Bearzi

Gorizia: travolto da automovile, muore ciclista


Un uomo, Tiziano Ovan, è morto stamani all’ospedale di Udine per le gravi ferite riportate in un incidente avvenuto ieri sera a Romans d’Isonzo (Gorizia). L’uomo, che stava rincasando in bicicletta assieme al figlio di 9 anni, è stato travolto da un’automobile condotta da un autotrasportatore di Romans, che, per cause al vaglio degli inquirenti, ha invaso la corsia opposta centrando in pieno l’uomo e urtando la bici del figlio. Sul posto i sanitari del 118, che hanno stabilizzato Ovan prima di trasferirlo in elicottero all’ospedale di Udine, dove é morto. E’ stato trasportato nel nosocomio friulano anche il bambino, che nell’impatto ha rimediato ferite giudicate non gravi. I rilievi sono stati fatti della Polstrada di Monfalcone (Gorizia)
E’ stato denunciato dalla Polstrada di Monfalcone (Gorizia) per omicidio colposo con l’aggravante dello stato di ebbrezza il conducente della vettura che ha travolto e ucciso il ciclista Tiziano Ovan. L’uomo, Vincenzo Milutillo, 60 anno, sottoposto a test alcolimetrico è stato trovato positivo, con un tasso superiore a 1,5 grammi per litro di sangue. La Procura di Gorizia ha aperto un fascicolo sull’episodio.

facebook

Lascia un commento

333