Bearzi

Gorizia: tutto il programma del carnevale 2017

ANTEPRIMA Udine 16-02-2010 carnevale scuole elementariDomenica 19 febbraio:
SFILATA DI CARRI E GRUPPI.

Tradizionale sfilata di Carnevale organizzata dalla Pro Loco cittadina in collaborazione con gli immancabili Spaca us e il Centro Tradizioni di San Rocco, con finanziamento del Comune.
Il corteo, che partirà alle 14 da via Boccaccio, si presenta particolarmente ricco con ben nove splendidi carri, che arriveranno in città domenica stessa, provenienti da San Pelagio e Prepotto, Duino Aurisina, Grions del Torre, Sempeter (Slovenia), Medeazza, Staranzano, Savogna d’Isonzo e naturalmente … i goriziani Spac Us e San Mauro. Originali e molto divertenti gli otto gruppi mascherati che arriveranno da Opacchiasella (Slovenia), Grado, Monfalcone, Selz, Villanova dello Judrio, Romans d’Isonzo, Gabria e, ovviamente, Gorizia con i bambini della scuola Sant’ Angela Merici, la cui esibizione è particolarmente attesa. Insomma, anche in questa edizione ci sono tutti gli ingredienti per una sfilata di grande successo e gli organizzatori invitano tutti ad accogliere con entusiasmo carri e gruppi lungo vie e le piazze cittadine, considerando, peraltro, le ottime previsioni del tempo che, se mantenute, favoriranno certamente la riuscita della sfilata.
La partenza è fissata per le 14 da via Boccaccio. Poi il corteo mascherato percorrerà le vie Oberdan, Roma, De Gasperi, Piazza Municipio, Sauro, XXIV Maggio, Corso Italia, Corso Verdi, per poi terminare il tour nelle vie Boccaccio e Cadorna.

Nelle vie e piazza elencate sarà vietato il parcheggio dalle 10 di domenica fino al termine della manifestazione.
Giovedì 23 febbraio:
MATRIMONIO RIPARATORE FRA LA SIORA MILOJKA E IL SIOR BEPO ZANET.
Giovedì grasso verrà celebrato il dissacrante “Matrimonio” tra Bepo Zanet (Re Carnevale) e La Milojka. Sarà riconfermata la nuovissima e davvero esilerante coppia composta da Enrico Franch (Milojka) e Giorgio Gelsomino (Bepo). Il ritrovo per gli “invitati” al Matrimonio è fissato per le 17.30 a “La Bottega del Maiale” (via delle Monache 10), poi tutti in via Rastello (vicino al Bar Dejavu) per le Promesse di Matrimonio, ovviamente tutte da ridere. Non mancherà ovviamente il brindisi nuziale, che sarà servito al Giardino dei Vizi (piazza San’Antonio). Al termine, l’allegra comitiva si trasferirà nuovamente a “La Bottega del Maiale” per la cena.
Venerdì 24 febbraio:
BALLO DEI MATTI, WIENER HAUS.
Dalle ore 20 serata con dj nel locale che assumerà una splendida veste carnevalesca con animazione da parte dell’Associzione Autoktona.
Lunedì 27 febbraio:
BALLO DEI CONTADINI AL QUARTIERE FIERISTICO NEL PADIGLIONE D.
Dalle ore 20 grande musica ed animazione con lo straordinario gruppo “Il Punto”.
Martedì 28 febbraio:
SFILATA DEI BAMBINI.
Protagonisti saranno i più piccoli. A loro, ma non solo, è dedicata “Mascheriamo la città”.
L’evento, organizzato dall’associazione Pandora, inizierà con il ritrovo alle 14.30 in piazza Municipio. I giovani partecipanti passeggeranno per via Garibaldi, corso Verdi, via Oberdan fino in piazza Vittoria, dove saranno premiate le maschere e i gruppi mascherati più belli e simpatici; non prima, però, di essersi cimentati con il divertentissimo e antico gioco della pentolaccia.
Mercoledì 1° marzo:
FUNERALE DI RE CARNEVALE.
Il Carnevale Goriziano vivrà il suo epilogo mercoledì 1 marzo con il “Funerale”. Di Chi? Del povero “Bepo Zanet”, neo sposo. L’allegro corteo funebre, che si riunirà ad iniziare dalle 14 in piazza De Amicis, partirà da qui alle 15 alla volta di via Carducci, piazza Vittoria, via Oberdan, corso Verdi, corso Italia, via XXIV Maggio, via Nazaro Sauro, Piazza del Municipio, via Mazzini, via delle Monache, via Rastello, piazza Cavour, piazza S. Antonio, via Lantieri per concludersi allo Stadio Baiamonti con la Cremazione del Re Carnevale.
facebook
585