Gorizia: Vivicittà, corsa transfrontaliera – 3 aprile 2016

viciittàÈ partita nel 1983 e da allora non si è più fermata. La “corsa più grande del mondo” continua ad essere la grande protagonista dello sport per tutti, abbracciando in un’unica, originale formula, atleti professionisti e sportivi della domenica con la competitiva di 21,097 e 12 km oltre alla passeggiata ludico motoria in tante città italiane ed estere, partenza per tutti allo stesso orario, unica classifica in base ai tempi compensati. E ogni anno, un tema per cui battersi: la pace, i diritti umani, il rispetto ambientale, l’uguaglianza sociale, la solidarietà tra i popoli. Perché la libertà (di correre) non sia un privilegio di pochi.

 

Domenica 3 aprile, ci sarà la 22° edizione di Vivicittà a Gorizia, anche quest’anno la manifestazione sarà transfrontaliera e coinvolgerà sia Gorizia che la vicina Nova Gorica.

L’evento è organizzato dal Comitato Provinciale UISP di Gorizia e ZSSDI, con la collaborazione di športni zavod ng, šd mark, gs e marathon go e avrà come tematica centrale la sostenibilità ambientale.

La  corsa sarà non competitiva e sono previsti tre differenti tipi di percorso (3, 5 e 10 Km), adatti a tutte le età e abilità, che partiranno da Gorizia e termineranno presso la Piazza Transalpina, luogo di incontro tra la comunità Italiana e Slovena.

La quota di partecipazione è molto bassa: 5 euro per ogni partecipante, 3 euro per i tesserati UISP e per i gruppi superiori ai 10 elementi. Nella quota è compresa anche la pastasciutta che verrà distribuita al termine della gara e, ai primi 300 iscritti anche la maglietta di Vivicittà 2016..

Una delle novità sarà la partecipazione aperta ai Gruppi di Cammino e al Nordic Walking, dando seguito così al progetto della Provincia di Gorizia, ma sono previste anche nuove attrazioni per rendere più allietante la giornata, come la presenza di un parco giochi gonfiabile gratuito e di un corpo musicale con cheerleader.

972