Bearzi

Gradisca: seconda rivolta CIE in 2 settimane

cie1
La rivolta nel Cie di Gradisca, dove nove cittadini extracomunitari sono riusciti a fuggire, è la seconda nel giro di neanche due settimane. L’ultima fuga al Centro – il più grande d’Italia e che ospita oltre 200 persone – era avvenuta infatti il giorno di Ferragosto, quando sono scappate 25 persone. Ieri sera i tafferugli sono scoppiati quando erano da poco passate le 22:00. Alcuni immigrati hanno appiccato il fuoco a dei materassi. E nel trambusto che si è creato, una ventina di extracomunitari è salita sul tetto della struttura; in nove sono riusciti a fuggire. Le forze dell’ordine hanno subito dato l’allarme e le ricerche sono partite immediatamente. Un immigrato che cercava di salire sul treno per Udine è stato bloccato alla stazione ferroviaria di Sagrado (Gorizia). Gli altri otto sono ricercati da Carabinieri e Polizia.

Fonte: ANSA

facebook

Lascia un commento

358