Aperitivo a Grado
facebook

Locandina 2011

Dal 10 al 28 luglio cinque appuntamenti con la musica più apprezzata, per la quarta edizione di “Grado Festival Ospiti d’Autore”: a esibirsi nell’affascinante cornice della Diga Nazario Sauro di Grado saranno Ray Manzarek & Robby Krieger of The Doors, Mauro Ermanno Giovanardi, Niccolò Fabi, Franz Di Cioccio & Remo Anzovino, Raphael Gualazzi.

La suggestiva Diga Nazario Sauro farà anche quest’anno da cornice ai sensazionali concerti di “Grado Festival Ospiti d’Autore”, la rassegna musicale ideata e organizzata da Azalea Promotion, in collaborazione con il Comune di Grado, la Regione Friuli Venezia Giulia e l’Associazione Culturale Motoperpetuo.

Dal 10 al 28 luglio 2011 si avvicenderanno sull’Isola del Sole alcuni tra i principali esponenti della musica colta del panorama italiano e un gruppo che ha segnato pagine indelebili nella storia del rock mondiale: il 10 luglio Ray Manzarek & Robby Krieger of The Doors inaugureranno la rassegna con il loro tour speciale in occasione del 40° anniversario della morte di Jim Morrison, il leader di una tra le band più importanti di sempre, a seguire le eleganti performance di Mauro Ermanno Giovanardi il 14 luglio, l’espressivo Niccolò Fabi il 20 luglio, il 21 luglio l’inedita coppia Franz Di Cioccio, batterista e leader della PFM, e Remo Anzovino, uno tra i migliori compositori italiani degli ultimi anni, mentre sarà Raphael Gualazzi, autentico fenomeno e vincitore dell’ultima edizione del Festival di Sanremo (categoria Giovani), il protagonista del concerto conclusivo il 28 luglio.

Il sound che ha fatto la storia d’intere generazioni in tutto il mondo e le raffinate note di straordinari autori italiani potranno così trovare espressione in un’esclusiva location affacciata sul mare, grazie a un festival che nelle prime tre edizioni ha riscontrato enorme apprezzamento di critica e pubblico.

“Il turismo musicale negli ultimi anni è diventato uno tra i fenomeni più importanti a livello nazionale e internazionale. In quest’ottica il Friuli Venezia Giulia è stato uno tra i precursori nel panorama italiano e anche il Grado Festival ne è un esempio estremamente significativo – afferma l’Assessore alle Attività Produttive Federica Seganti – Un Festival che unisce la musica più colta e raffinata con la straordinaria recettività della città di Grado è un’occasione importante che nel breve periodo è in grado di incrementare l’afflusso di turisti, aumentare la percezione della località e allo stesso tempo impreziosire l’offerta turistica. Gli eventi di altissima qualità proposti dal Grado Festival Ospiti d’Autore sono infatti in grado di coinvolgere un pubblico mirato, contemporaneamente offrendo la possibilità di una serata diversa all’insegna della musica d’autore anche per coloro che non sono cultori di un particolare genere. Il Grado Festival giungendo alla quarta edizione – conclude la Seganti – si conferma come punto di riferimento per l’intrattenimento musicale estivo sull’Isola del Sole”.

Pensato per un pubblico quanto mai eterogeneo, sia per provenienza, sia per gusto e fascia d’età, il Grado Festival, che nella scorsa edizione ha contato oltre 3.000 presenze, impreziosisce l’offerta turistica dell’estate di Grado e costituisce un importante strumento di valorizzazione della località al di fuori dei confini regionali, offrendo inoltre uno speciale intrattenimento per le serate in riva al mare.

Al fine di incentivare la presenza turistica ed elevare ulteriormente il prestigio della rassegna avvicinandola alle più blasonate manifestazioni europee il Grado Festival introduce una rilevante novità per l’edizione 2011, ovvero la “Card d’Autore”, uno speciale abbonamento che al prezzo esclusivo di euro 60,00 consente di assistere a tutti gli appuntamenti mantenendo sempre la stessa tipologia di posto prescelta e usufruendo di un accesso privilegiato. La card speciale è richiedibile inviando una semplice mail all’indirizzo [email protected]

Nell’ottica di valorizzare ulteriormente il leit motiv della quarta edizione del “Grado Festival Ospiti d’Autore”, ovvero la musica colta e di classe, è stato inserito come appendice della rassegna uno straordinario appuntamento con l’apprezzatissimo Coro Polifonico di Ruda che martedì 26 luglio presenterà nella storica cornice della Basilica di Sant’Eufemia il concerto “Le origini romantiche dell’Europa tra sogno, nostalgia e ricerca del sacro”.

I biglietti per i cinque nuovi appuntamenti della quarta edizione del “Grado Festival Ospiti d’Autore” saranno in vendita, a partire da mercoledì 20 aprile, nei negozi autorizzati Azalea Promotion e online su www.ticketone.it


“GRADO FESTIVAL OSPITI D’AUTORE”
Calendario degli appuntamenti

RAY MANZAREK & ROBBY KRIEGER of The Doors
domenica 10 luglio – ore 21:30
I Doors: gruppo-simbolo fra I più amati della storia della musica rock, grazie ad un’icona di nome Jim Morrison e ad alcune tra le canzone rimaste nella memoria di almeno tre generazioni.
Ray Manzarek e Robby Krieger sono rispettivamente il tastierista ed il chitarrista dei Doors nella loro formazione originale, coloro che hanno messo in musica le poesie maledette del Re Lucertola Jim Morrison e che ora ritornano a calcare la scena live per una serie di date in tutta Europa, coadiuvati dalla preziosa collaborazione di Dave Brock al microfono.
Brock, adorato dai fan della band e da molti anni indicato come unico degno successore di Jim Morrison, data la sua somiglianza sia vocale che fisica allo stesso Morrison, prenderà parte a questo tour estivo dal significato molto particolare: quest’anno si celebrano infatti i quarant’anni dalla prematura scomparsa di Jim Morrison avvenuta a Parigi il 3 luglio del 1971.
Ed è stata proprio la perdita così precipitosa di una vera ed indiscussa icona della musica rock internazionale che ha contribuito a proiettare le canzoni, le musiche e gli stessi componenti dei Doors nella leggenda.
Riunitisi dal 2002, Manzarek & Krieger hanno dovuto superare molti ostacoli (fra cui una bagarre legale per l’utilizzo del nome dei The Doors), ma alla fine sono riusciti a riportare in vita il repertorio storico della band californiana, da Light My Fire a Riders On The Storm, da Roadhouse Blues a Break Through fino a Waiting For The Sun per un memorabile viaggio sull’onda dei ricordi.
Sul palco, la formazione dei The Doors vedrà Ray Manzarek alle tastiere, Robby Krieger alla chitarra, Dave Brock alla voce, Phil Chen al basso e Ty Dennis alla batteria.
BIGLIETTI:
Ingresso Unico € 35,00 + d.p. € 5,00 = € 40,00

MAURO ERMANNO GIOVANARDI
giovedì 14 luglio – ore 21:30
Personaggio di spicco della scena musicale alternativa milanese, Mauro Ermanno Giovanardi muove i suoi primi passi con i Carnival of Fools, una delle storiche band dell’underground italiano dei primi anni ’90.
Ma è nel 1993 che fonda, insieme ad Alessandro Cremonesi e Cesare Malfatti, la band che lo avrebbe portato a raggiungere la popolarità: i La Crus. Con il loro primo disco si aggiudicano svariati riconoscimenti, fra cui il Premio Ciampi, la Targa Tenco, la Targa Max Generation e miglior album di debutto per M&D. A questo seguono altri sette album, collaborazioni con le più prestigiose orchestre italiane e con alcuni dei maggiori artisti italiani.
Sempre attraverso l’esperienza maturata con i La Crus, Giovanardi avvia in prima persona un importante e proficuo connubio artistico con l’attore e regista teatrale Ferdinando Bruni, che apre la strada per il suo sdoppiamento in cantante ed attore. Da qui la collaborazione con l’associazione Musicamorfosi per lo spettacolo “Chi è Wolfgang?” e la direzione artistica del Festival di musica e letteratura “Assalti al Cuore”.
Nel 2007 Giovanardi pubblica il suo primo album da solista intitolato “Cuore a Nudo”, uno spettacolo immaginario tra canzone, teatro e poesia a metà fra canto e recitazione. L’anno successivo la storia dei La Crus giunge al termine con l’album “Io non credevo che questa sera” e l’emozionante tour d’addio con una serie di date in tutta Italia e due concerti memorabili (a Roma e Milano), che vedono la presenza di alcuni degli artisti con i quali i La Crus hanno collaborato nel corso della loro carriera: da Carmen Consoli a Mario Venuti, da Syria a Manuel Agnelli e molti altri.
Nel 2009 Mauro Ermanno Giovanardi inizia a dedicarsi al disco che idealmente aveva nel cassetto da anni e che rappresenta la vera essenza del suo sentire. Il risultato è “Ho sognato troppo l’altra notte?”, un disco dalle atmosfere cinematografiche, con suggestioni e riferimenti ai ruggenti e liberi anni ’60. Con il brano Io Confesso, Giovanardi partecipa all’edizione 2011 del Festival di Sanremo, accompagnato per l’occasione dalla sua storia: i La Crus ancora insieme, solo ed esclusivamente per questa occasione speciale.
BIGLIETTI:
Poltronissime Gold € 20,00 + d.p. € 3,00 = € 23,00
Poltrona Numerata € 15,00 + d.p. € 2,00 = € 17,00

NICCOLÒ FABI in “Solo Tour 2011”
mercoledì 20 luglio – ore 21:30
Niccolò Fabi è uno dei cantautori più apprezzati del panorama musicale italiano.
Nato a Roma nel 1968, è figlio d’arte: il padre Claudio è stato uno dei più importanti produttori discografici degli anni ’70 (PFM, Alberto Fortis). Inizia la sua carriera nella città natale e approda al successo nel 1997 con il brano Capelli, che vince il Premio della Critica nella categoria Nuove Proposte al Festival di Sanremo, e nello stesso anno pubblica il suo primo album “Il Giardiniere”.
L’anno successivo ritorna a Sanremo con Lasciarsi un Giorno a Roma, tratto dal secondo album “Niccolò Fabi”, che vede anche la partecipazione di Max Gazzè e Frankie HI-NRG. Dopo tre ulteriori dischi, due lavori in spagnolo per il mercato estero e due raccolte pubblicati tra il 2000 ed il 2006, nel 2007 Niccolò Fabi produce il documentario “Live In Sudan” raccontando il viaggio ed il concerto di beneficenza tenuto nel Paese africano. Inoltre, dà anche voce al progetto “Violenza 124”: sette variazioni sul tema della violenza nate da un’idea dello stesso Niccolò Fabi e sviluppate assieme ad una moltitudine di altri artisti fra cui Boosta dei Subsonica e gli Gnu Quartet. Nel 2009 pubblica l’album “Solo un Uomo”, al quale segue l’omonimo tour con oltre cinquanta date in tutta la penisola.
Il 30 agosto 2010, Niccolò Fabi organizza l’evento “Parole di Lulù”, la festa di compleanno per sua figlia Olivia, scomparsa a soli due anni il 3 luglio a causa di una forma acuta di meningite: quello che doveva essere un evento per pochi amici si è trasformato in un grande concerto al quale hanno preso parte oltre cinquanta artisti e che ha visto la partecipazione di circa 20.000 persone. Tutti i proventi raccolti durante le 12 ore di concerto sono stati devoluti a favore di Medici con l’Africa CUAMM, assieme ai proventi dalla vendita del singolo Parole Parole che ha pubblicato lo scorso novembre e che lo ha visto cantare al fianco di Mina.
BIGLIETTI:
Poltronissime Gold € 20,00 + d.p. € 3,00 = € 23,00
Poltrona Numerata € 15,00 + d.p. € 2,00 = € 17,00

FRANZ DI CIOCCIO & REMO ANZOVINO “in Concerto”
giovedì 21 luglio – ore 21:30
Uno dei più sorprendenti ed innovativi compositori della nuova scena italiana incontra una vera e propria icona del rock made in Italy. Il risultato è un turbinio di idee, note, parole ed emozioni che portano ad un progetto musicale dal respiro internazionale, ma dal grande cuore tutto italiano.
Il genio di Franz Di Cioccio, storico batterista della Premiata Forneria Marconi (PFM) icona del progressive rock di casa nostra incontra quello di Remo Anzovino, pianista e compositore pordenonese avvocato penalista laureato con lode in giurisprudenza. Un incontro a livello personale e musicale molto profondo, che dà vita alla collaborazione tra due generazioni di musicisti di talento provenienti da due mondi musicali molto diversi che diventano interattivi e complementari quasi per magia.
Dopo la felice collaborazione all’interno dell’ultimo disco di Remo Anzovino intitolato Igloo, nel quale ha preso forma e vita uno straordinario duetto tra pianoforte e batteria, i due artisti hanno iniziato a costruire un’idea completamente innovativa e rivoluzionaria che li portasse a condividere lo stesso palcoscenico partendo dalla grande energia propria delle esibizioni dal vivo. Una performance durante la quale suoneranno a vista, uno di fronte all’altro, col piacere di continuare a conoscersi ed a sorprendersi nel nome della musica.
Saranno accompagnati da Marco Anzovino alle chitarre e Gianni Fassetta alla fisarmonica, per un concerto dalla grande intensità durante il quale il gusto della melodia e dei passaggi armonici propri del pianoforte andranno a stemperarsi col cuore pulsante di una batteria assolutamente rock. Un concerto fatto di immagini, voci e racconti sonori che lasciano spazio alla fantasia, all’immaginazione ed al movimento tipici di un incontro tra il classico ed il moderno.
BIGLIETTI:
Poltronissime Gold € 20,00 + d.p. € 3,00 = € 23,00
Poltrona Numerata € 15,00 + d.p. € 2,00 = € 17,00

RAPHAEL GUALAZZI
giovedì 28 luglio – ore 21:30
Raphael Gualazzi, dopo aver intrapreso gli studi di pianoforte al Conservatorio di Pesaro, estende la propria ricerca musicale anche nel campo del jazz, blues e fusion, distinguendosi per le sue peculiari qualità vocali e strumentali.
La sua musica nasce dalla mescolanza della tecnica ragtime tipica dei primi anni del ‘900 con la liricità del blues, del soul e del jazz: una musica nella quale la tradizione convive con le influenze di artisti quali Ben Harper e Jamiroquai. Dal 2005, il talento di Raphael Gualazzi inizia ad essere sempre più riconosciuto e partecipa ad importanti festival come il Fano Jazz, il Java Festival di Giacarta, l’Argo Jazz, il Ravello International ed altri.
Nel 2008 viene pubblicata in Francia la compilation “Piano Jazz”, che include il brano Georgia On My Mind interpretato da Gualazzi ed inserito al fianco di composizioni di grandissimi artisti quali Nora Jones, Diana Krall, Ray Charles, Nina Simone, Duke Ellington.
Nel 2010 Gualazzi si esibisce all’Heineken Jammin’ Festival, al Pistoia Blues ed al Giffoni Film Festival per poi debuttare in settembre al Blue Note di Milano. Nel febbraio 2011 partecipa al Festival di Sanremo con la canzone Follia d’Amore e fa letteralmente man bassa di premi: vince la categoria Giovani, il Premio della Critica, il Premio della Sala Stampa e TV ed il premio Assomusica per la migliore esibizione live.
Lo scorso 16 febbraio è uscito, su etichetta Sugar, il suo album d’esordio “Reality and Fantasy”, prodotto, composto ed arrangiato dallo stesso Raphael Gualazzi: 14 tracce più un bonus track impreziosite dal contributo di artisti quali Gilles Peterson, Vince Mendoza, Fio Zanotti e altri.
BIGLIETTI:
Poltronissime Gold € 25,00 + d.p. € 3,00 = € 28,00
Poltrona Numerata € 20,00 + d.p. € 3,00 = € 23,00

I biglietti per i cinque nuovi appuntamenti della quarta edizione del “Grado Festival Ospiti d’Autore” saranno in vendita, a partire da mercoledì 20 aprile, nei negozi autorizzati Azalea Promotion e online su www.ticketone.it

PREVENDITE AUTORIZZATE AZALEA PROMOTION:
GRADO Dutch Sport Via Morosini, 2 tel. 0431 876020; NOVA GORICA Rock’ n ‘Roll Delpinova, 7° 0038 65 3001301; GORIZIA Mercatino del Cellulare Via Crispi, 6/C tel. 0481 534005; MONFALCONE Edicolandia Centro Commerciale Emisfero; CERVIGNANO DEL FRIULI Musical Box Piazza Indipendenza, 17, tel. 0431 31595; TRIESTE Ticket Point Corso Italia, 6/C tel. 040 3498277; Radio Attività Via Campo Marzio, 6 tel. 040 304444; UDINE Angolo della Musica Via Aquileia, 89 tel. 0432 505745, Edicolè c/o Centro Commerciale Terminal Nord Viale Tricesimo tel. 0432 425598; Libreria Ribis Via Paolo Canciani, 14 tel. 0432 505282; PORDENONE Musicatelli Piazzale XX Settembre, 7 tel. 0434 523039, Bar Cristallo C.so Garibaldi, 63/D tel. 340 5038755; LATISANA Azalea Promotion Via Giovanni Agnelli, 1 tel. 0431 510393; LIGNANO SABBIADORO Vodafone Sostero Via Gorizia, 2/D tel. 0431 721294; SACILE Music Box Via Garibaldi, 83 tel. 0434 72693; SPILIMBERGO Edit Srl Viale Barbacane, 17 tel. 0427 51230; TREVISO La Ghirada Ufficio Ticketing Strada di Nascimben, 1/b tel. 0422 324382; Vivere & Viaggiare via San Nicolò, 16 tel. 0422 583159; CONEGLIANO Jungle Records Via Matteotti, 31 tel. 0438 410746; MONTEBELLUNA Compact Via S. Pellico, tel. 0423 300377; CASTELFRANCO VENETO L’Opera al Nero Via Garibaldi, 14 tel. 0423 497790;; CIVIDALE DEL FRIULI News & Toys P.tta Zorutti, 2 tel. 0432 733968; PRADAMANO Edicolandia Pradamano c/o Centro Commerciale Bennet tel. 0432 670135; TRICESIMO Foto Flash Piazza Garibaldi, 5 tel. 0432 854242; GEMONA DEL FRIULI Edicolè via Burgi c/o Centro Commerciale Le Manifatture tel. 0432 970082; MAJANO Pro Majano Via Zorutti, 4 tel. 0432 959060; CODROIPO Centro Della Musica Via Piave, 71 tel. 0432 905635; TARVISIO Consorzio Tarvisiano Via Roma, 14 tel. 0428 2392; PRAMAGGIORE Telecenter via Belvedere, 21 tel. 0421 200562; JESOLO Jesolo Turismo Piazza Brescia, 4/b tel. 0421 370688, Intras Travel Company via Verdi, 27 tel. 0421 371700 ; SAN DONÀ DI PIAVE Musicanova Via Risorgimento, 9 tel. 0421 53215; KLAGENFURT Event & Ticket Shop 8. -Mai-Strasse 19, tel. 0043 6642784835.

659