PopSockets

Grado, il fascino del Natale in Laguna

grado.jpg

Se la bella stagione è valsa a Grado l’appellativo di “Isola del Sole”, il periodo natalizio è quello giusto per scoprire un’altra faccia dell’isola, vivace e ricca di iniziative tra le luminarie del centro storico, il fascino invernale di mare e laguna e l’immancabile offerta enogastronomia di alta qualità. Il Comune di Grado presenta il suo cartellone di appuntamenti per il mese di dicembre: una ricca rassegna di manifestazioni che interesserà le festività e si chiuderà con l’Epifania.  Scopriamolo assiemeDal 15 dicembre al 20 gennaio 2008 ritorna uno degli eventi più amati da gradesi e turisti e cioè il Giro dei presepi: privati, associazioni e artisti locali sono gli autori delle oltre cento Natività sparse in ogni angolo dell’isola, vere e proprie opere d’arte rese tali grazie ad una ambientazione unica, all’utilizzo di materiali particolari e alla straordinaria creatività e fantasia degli autori. L’inaugurazione ufficiale della rassegna dei presepi si terrà nella Basilica di Sant’Eufemia sabato 15 dicembre alle ore 16.30 con l’esibizione della corale di Santa Cecilia. Per conoscere la storia dei presepi di Grado si potrà prendere parte a una delle visite guidate, in programma mercoledì 26 dicembre e giovedì 3 gennaio, accompagnate dalle melodie natalizie degli zampognari. A partire dal 15 dicembre sarà possibile anche ascoltare le musiche natalizie nelle vie del centro storico mentre per i più piccoli appuntamento con i giochi gonfiabili ogni mercoledì e venerdì in Piazza Biagio Marin dalle ore 15.30 alle 17 fino al 6 gennaio.

Nel ricco cartellone di manifestazioni che l’Amministrazione Comunale di Grado propone in occasione delle prossime festività, spicca la performance della cantante Rossana Casale e del suo quartetto con il programma dal titolo “Merry Christmas In Jazz”, in cui l’artista dedica la sua straordinaria voce alle più belle canzoni ispirate al Natale, interpretate in chiave jazz. Il concerto, in programma nella Basilica di Santa Eufemia sabato 29 dicembre alle ore 21, è ad a ingresso gratuito ed è stato reso possibile grazie alla collaborazione organizzativa di Euritmica. Musica ed enogastronomia animeranno le giornate a cavallo di San Silvestro: domenica 30 dicembre, lunedì 31 e martedì 1 gennaio festa in piazza in piazza Duca D’Aosta assieme alle associazioni e agli esercenti della zona, mentre lunedì 31 dicembre è in programma uno straordinario spettacolo pirotecnico di capodanno sul mare. Martedì 1 gennaio alle ore 17 al Palacongressi tradizionale concerto di capodanno dal titolo “Una vedova veramente allegra”, uno spettacolo che alterna arie, duetti e cori tratti dalle operette più famose quali La Vedova allegra, Al Cavallino Bianco, Cin-ci-là, Il paese dei campanelli, con degli interventi recitati dagli attori Maria Grazia Plos e Adriano Giraldi. Tra gli interpreti musicali il soprano Gisella Sanvitale, il tenore Andrea Binetti, il coro “I Madrigalisti di Trieste” e l’orchestra “I Cameristi Triestini” diretti dal maestro Fabio Nossal.

 

grado2.jpg

Celebrato il Natale e salutato l’anno nuovo, Grado propone la realistica e affascinante rievocazione di un’antichissima leggenda che affonda le radici nella storia, al tempo delle scorrerie dei bellicosi Uscocchi, i pirati provenienti dalle coste balcaniche, che la fantasia popolare nel corso dei secoli ha trasformato in streghe marine denominate Varvuole. Sabato 5 gennaio, al tramonto, lo spettacolo arriva dal mare: dopo l’annuncio dell’araldo, dalla nebbia ecco spuntare le Varvuole a bordo delle “batele”, le tipiche imbarcazioni lagunari. Nei loro cappotti di rete, tra grida agghiaccianti e vorticosi balli, le streghe arrivano sulla terraferma con un solo obiettivo: portare via i bambini cattivi.  Le manifestazioni termineranno domenica 6 gennaio alle ore 11.30 con l’arrivo dei Re Magi a Cavallo in Campo Patriarca Elia, fuori dalla basilica.Per informazioni e prenotazioni: Comune di Grado – Turismo e Relazioni Esterne, tel. 0431 898239, [email protected].

fonte: Luca Drgani

facebook

Lascia un commento

1.363