* * IDEE PER I TUOI REGALI DI NATALE * * Guarda la nostra lista dei desideri * * * * * *

Grado in rosa per la tappa del Giro d’Italia. Domenica 23 maggio

Grado è pronta ad accogliere con entusiasmo la “carovana Rosa” del Giro d’Italia. La 15^ tappa dell’edizione 2021 della storica corsa ciclistica, partirà dalla piazza Campo dei Patriarchi, alle ore 13.15 di domenica 23 maggio, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza previste per la gestione dell’emergenza sanitaria.

Per l’occasione, da giovedì 20 maggio, in collaborazione con il Centro Studi Marin, i balconi e le finestre delle calli e delle vie di Grado Vecchia, saranno pavesati con vari lenzuoli riportanti alcuni versi scelti del grande poeta gradese, Biagio Marin, in linea con il tema della Lingua madre, per onorare i 700 anni della morte di Dante Alighieri.

Sabato 22 maggio, con partenza alle ore 9.00 (da piazza Gregori), si svolgerà una biciclettata amatoriale “Amici della corsa Rosa”, organizzata da Sogit Eventi alla quale parteciperà, oltre al Sindaco, al vicesindaco e all’assessore alla Cultura del Comune di Grado, pure Mara Mosole (ex ciclista che ha disputato 4 Mondiali ed è stata campionessa italiana juniores), che rimarrà a Grado anche nel giorno della partenza della tappa. A tutti i partecipanti alla biciclettata verrà distribuita in omaggio la maglietta ufficiale della tappa.

Fino al 31 maggio, al cinema Cristallo, sarà possibile visitare l’esposizione di biciclette storiche italiane curata da Renato Bulfon: la più datata delle 12 esposte è del 1941, la più recente del 1997.

Infine, c’è l’opportunità di “indossare” la maglia ufficiale della tappa postando su Facebook e/o su Instagram, un’immagine di Grado “vestita” di rosa in occasione del Giro, taggando i social ufficiali del Comune e utilizzando gli hashtag ufficiali #ilGiro #Gradoinrosa #absolutelyGrado. Domenica 23 maggio si potranno ritirare le magliette in omaggio (sino a esaurimento!) presso lo stand del Comune, sito in piazza Biagio Marin.

In occasione dell’evento sportivo, il Comune informa gli appassionati e i turisti che vorranno raggiungere Grado o spostarsi all’interno della località balneare nel fine settimana del 22-23 maggio, che sono previste alcune limitazioni.

Informazioni utili per la partenza del Giro d’Italia

Villaggio di partenza

Le operazioni di allestimento avranno inizio sabato 22 maggio con le seguenti prescrizioni.

Piazza Biagio Marin, via Gradenigo, viale Regina Elena: divieto di sosta dalle 15.00 di sabato 22, alle 19.00 di domenica 23; divieto di transito dalle 16.00 di sabato 22, alle 19.00 di domenica 23.

Nota: l’accesso ai parcheggi delle strutture ricettive e condominiali ubicate all’interno dell’anello del centro storico sarà garantito, agli aventi diritto, da un doppio senso di marcia su via Orseolo e via Marina a partire dalle 16.00 di sabato 22, fino alle 7.00 di domenica mattina.

Viabilità cittadina

La transitabilità nel centro di Grado su via Manzoni sarà garantito fino alle 11.00 di domenica mattina, dopodiché verranno chiuse al traffico le seguenti vie: via Conte di Grado, Piazza Marinai d’Italia, Piazza XXVI Maggio, Riva Camperio, via Manzoni, Riva Zaccaria Gregori in direzione Aquileia, comprese le due rotonde interessate. Lo stesso orario e disposizioni valgono anche per la pista ciclabile che, però, fino al ponte girevole, resterà sempre percorribile. Il transito riprenderà regolarmente, su disposizione della Questura, una volta transitato il Giro.

Come arrivare a Grado

La direttrice Grado-Monfalcone sarà sempre percorribile sia in entrata che in uscita.

Verranno apposti dei divieti di sosta nel parcheggio di interscambio della Sacca dei Moreri e su alcune vie cittadine.

N.B. Gli orari di riapertura al transito potranno essere anticipati, compatibilmente con il completamento dei lavori di smontaggio del villaggio di partenza.

894