Graphistudio Tavagnacco: 11 reti a Vicenza

Graphistudio1_

Un Tavagnacco molto solido e concentrato avanza in Coppa Italia grazie al rotondo successo maturato sul campo del Vicenza, sommerso da 11 reti frutto di una superiorità schiacciante da parte della formazione friulana. Nonostante le numerose assenze tra le fila gialloblu, la squadra di Edoardo Bearzi non ha lesinato energie fisiche e mentali, chiudendo subito il discorso qualificazione con 5 reti già nel primo tempo. Grande protagonista di giornata è stata Tatiana Zorri, autrice di una splendida cinquina, ma è tutto il gruppo ad aver destato una buona impressione, con la giusta determinazione e la voglia di mettersi in mostra anche da parte di chi ha avuto meno spazio in questo inizio di stagione. Particolarmente soddisfatto della prova fornita dalle sue ragazze, mister Bearzi traccia un bilancio di questa trasferta in terra veneta: “La squadra ha fornito una buona prestazione sotto molti punti di vista. Il divario tra le due squadre era evidente, ma le ragazze sono state brave ad interpretare il match con grande concentrazione e senza cali di tensione. Abbiamo provato qualcosa di nuovo sia come modulo in campo, sia come schemi da palla inattiva, e devo dire che l’approccio mentale e l’impegno profuso mi hanno ampiamente soddisfatto. Senz’altro un buon viatico per i prossimi impegni che ci attendono”. Da segnalare il gol messo a segno da Alice Zitter, giovane attaccante della Primavera che si sta ritagliando uno spazio importante anche in prima squadra. Buone notizie anche dal settore giovanile, con la formazione Primavera che si è imposta per 8-0 sul Pro Farra.

Esordio di Coppa Italia all’insegna del gol: cinquina di Zorri.

RETI: 4’, 24’, 46’, 60’ e 69’ Zorri, 11’ e 38’ Camporese, 22’ e 48’ Brumana, 50’ Zitter, 81’ Bonetti.

C.F. VICENZA: Battaglia (55’ Moro), Carboni, Mattarolo G. (52’ Nouhou), Pizzolato, Lobbia, Dall’Olmo, Mattarolo S., Franceschetti (55’ Kofol), Zardo, Zacaria, Troiano. All. Veronese.

N.e. Peretto, Agresti, Carli.

GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO: Marchitelli (55’ Pellegrini), Stabile (58’ Miconi), Donà, Rodella, Bissoli, Tommasella, Brumana, Zorri, Zitter (58’ Bonetti), Di Filippo, Camporese. All. Bearzi.

N.e. Martinelli, Mauro, Moscato.

ARBITRO: Nicola Badoer di Castelfranco Veneto.

AMMONIZIONI: 74’ Kofol.

Note: terreno in buone condizioni.

Fonte: Marco Piva -Addetto stampa UPC Graphistudio Tavagnacco femminile

Lascia un commento

424