graphistudio
La gara con l’Atalanta non ha avuto storia: le friulane hanno spadroneggiato andando a bersaglio con Camporese e Brumana (triplette) e Tatiana Zorri. Un pomeriggio tranquillo per il portiere gialloblu Marchitelli, mentre sul versante opposto Gamba ha avuto vita dura a fronteggiare le continue avanzate delle padrone di casa. L’Europa non è arrivata, ma c’è stato tutto il resto in questa fantastica stagione della Graphistudio. Bel gioco e gol a raffica hanno entusiasmato il pubblico friulano che ha tributato un doveroso applauso alla squadra e al bomber principe della serie A, Paola Brumana. Tavagnacco in vantaggio dopo nove minuti con Camporese, che sfrutta l’assist di Zorri e supera Gamba in uscita. Bearzi predica concentrazione e la squadra segue alla perfezione i dettami del proprio tecnico andando ancora a bersaglio con Brumana al 24′. Camporese spadroneggia sulla fascia e realizza la sua doppietta con un fendente dalla sinistra che s’infila nel sette alla destra di Gamba: nell’occasione, decisiva la deviazione di Caio. Nel finale di tempo arriva il poker del Tavagnacco: lungo lancio di Rodella per Brumana che dribbla il portiere e mette dentro il gol numero 23 in stagione. Il primo tempo si chiude sul 4-0 per la Graphistudio in completo controllo della gara e più volte vicino alla marcatura. Nel secondo tempo il ritmo, se possibile, cala ulteriormente e le friulane continuano a macinare gioco pur senza spingere. Fioccano le occasioni e anche i gol: vanno a bersaglio Camporese e Zorri prima del gran finale di Paola Brumana che con 24 gol sale sul gradino più alto del podio. E’ lei il capocannoniere della serie A femminile 2009/2010. Finisce 7-0 per la Graphistudio che ha tanto da festeggiare: record di punti, terzo posto in campionato, unica imbattuta di fronte alle campionesse della Torres. L’Udinese festeggia Di Natale? Il Tavagnacco festeggia Brumana.

TAVAGNACCO FINISCE IN BELLEZZA. 7-0 E BRUMANA REGINA DEL GOL

Anche senza i preliminari di Champions, stagione da urlo per le friulane

GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO-ATALANTA 7-0 (1°t. 4-0)

RETI: 9′, 31′ e 60′ Camporese, 24′, 43 e 80′ Brumana, 73′ Zorri.

GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO: Marchitelli, Stabile, Donà, Rodella (46′ Martinelli), Moscato, Tommasella, Brumana, Zorri (73′ Zuliani), Bonetti (81′ Broili), Di Filippo, Camporese. All. Edoardo Bearzi.

ATALANTA FEMMINILE: Gamba, Caio, Pedretti, Fenaroli (37′ Spinelli), Piacezzi (70′ Scarpellini), Bonati, Barcella, Spini, Pandolfi, Giancinti (55′ Frigerio). All. Zonca.

ARBITRO: Marco Cigana di Pordenone.

AMONIZIONI: -.

ESPULSIONI: -.

NOTE: terreno in buone condizioni, cielo coperto. Spettatori 150 circa.

Lascia un commento

453