Green pass, vaccino e tamponi, attese le nuove decisioni nel pomeriggio

Green pass, mascherine e tamponi, giovedì 23 dicembre le nuove decisioni. Si terrà infatti alle 9.45 la cabina di regia sulle nuove misure di contrasto al Covid. Poi nel pomeriggio, alle 15 il premier Mario Draghi riunirà la cabina di regia sul Piano nazionale di ripresa e resilienza, per approvare la relazione annuale da trasmettere al Parlamento. Dopo è prevista la riunione del Consiglio dei ministri che avrà sul tavolo anche le misure sul Covid.

Il presidente del Consiglio Mario Draghi annuncia la nuova stretta che sarà decisa dalla cabina di regia e dal Consiglio dei ministri nelle prossime ore: durata del green pass ridotta a 6 mesi, booster quattro mesi dopo la seconda dose, tamponi anche ai vaccinati per i grandi eventi, a partire dalle feste di Capodanno, ritorno allo smart working. E, soprattutto, la vaccinazione obbligatoria per altre categorie di lavoratori fino alla possibilità di estendere il super green pass in tutti i luoghi di lavoro. 

Draghi: “Faremo tutto il necessario per difendere quel poco di normalità che abbiamo raggiunto. I vaccini restano lo strumento di difesa migliore dal virus. Sull’obbligo vaccinale valuteremo se estenderlo ad altri”.

797