Bearzi

Guardia di Finanza scopre orologi rubati per 70 mila euro

guardia-di-finanza
La Guardia di Finanza ha sequestrato due orologi in oro 18K per un valore complessivo ci circa 70 mila euro, di una nota marca, occultati all’interno dell’abitacolo di una vettura di grossa cilindrata al valico stradale di Pese. Le modalità atipiche del trasporto degli orologi in oro, con le etichette originali apposte per la vendita e privi di documentazione, hanno insospettito i militari. Il contatto con l’azienda e la verifica dei numeri seriali impressi sui due modelli di orologio ha permesso di risalire al luogo del furto avvenuto all’estero. Gli orologi erano parte del bottino di una rapina in una gioielleria della regione fiamminga del Belgio, dove due malviventi dell’Est europeo avevano rubato vari oggetti preziosi per un valore di oltre 800.000 euro. Gli autori della rapina farebbero parte della nota organizzazione criminale di provenienza balcanica denominata “Pink Panther”. Al termine delle attività investigative è scattata la denuncia per il reato di ricettazione a carico del soggetto trovato in possesso della refurtiva, il cui eventuale coinvolgimento nella rapina ai danni della gioielleria belga è ancora al vaglio degli investigatori.

facebook
388