Aperitivo a Grado

Guerra alle auto in doppia fila tramite Twitter. Succede a Roma

facebook

polizia municipale 5
Multe grazie alla denunce via Twitter e una piccola “squadra social” al comando della Polizia municipale contro l’assedio delle doppie file e di sosta selvaggia. Non si tratta, precisa Clemente, di “un invito alla delazione: in un mese sono arrivate 5 mila telefonate di cittadini che ci denunciano auto in doppia fila. I social network offrono un’alternativa. E ci aiutano a dialogare con la città.” Questo il messaggio che il comandante Raffaele Clemente ha lanciato su Twitter
E non è finita. tra le nuove idee c’è anche un progetto denominato “Street Control” ossia le macchine dell apolizia municipale passando per le strade fotografano le auto in doppia fila e le inviano alla centrale che provvede a par partire la multa. Raffaele Clemente spiega “Visto che non possiamo aumentare all’infinito gli uomini sulla strada dobbiamo ricorrere alla tecnologia. Come hanno già fatto in altre città”

Due sono i modi per segnalare su Twitter: tramite l’account della polizia municipale (@plromacapitale) o direttamente tramite quello del comandante (@raffaeleclement)

411