GUERRA DEL LATTE: A UDINE MANIFESTAZIONE NAZIONALE

Ad un anno dalla fine delle quote latte, Coldiretti nazionale ha scelto Udine per  organizzare una manifestazione nazionale che porterà in piazza migliaia di allevatori della Coldiretti con trattori e mucche in una mattinata intensa, ricca di incontri e di confronti anche con le istituzioni della Regione Friuli Venezia Giulia. Lo annuncia il presidente di Coldiretti Fvg Dario Ermacora che spiega che di fronte ad una crisi senza precedenti, gli allevatori italiani si sono dati appuntamento sabato 2 aprile alle 9 in via Trento 4 a Udine, di fronte al teatro nuovo Giovanni da Udine. “Il Fvg – spiega Ermacora – è la porta di ingresso in Italia di centinaia di milioni di chili di latte stranieri, anche come trasformati e semilavorati industriali, che vengono spacciati con l’inganno come made in Italy”. In piazza ci sarà anche la pronipote della mucca “Onestina”, simbolo della battaglia per il made in Italy degli allevatori.

Con gli allevatori ci saranno il presidente nazionale della Coldiretti Roberto Moncalvo con l’intera giunta nazionale, e il presidente della Coldiretti del  Fvg Dario Ermacora con i vertici regionali. Terminata la fase di “protesta”, alla 10.30 i vertici di Coldiretti si riuniranno all’interno del Giovanni da Udine con oltre 2.000 dirigenti e con la giunta regionale del Fvg guidata dalla presidente Debora Serracchiani, dal vice presidente Sergio Bolzonello e dall’assessore regionale all’agricoltura Cristiano Shaurli. I saluti della città li porterà in sindaco di Udine Furio Honsell, quelli del territorio il presidente della Provincia Pietro Fontanini. Saranno presenti anche oltre un centinaio di sindaci del Fvg, i presidenti delle province e delle Camere di commercio. Nel corso dell’incontro non si parlerà soltanto della crisi del latte, ma di tutte le filiere agroalimentari: dalla carne ai formaggi, dai seminativi all’ortofrutta, dall’olio di oliva, minacciato dalle importazioni dalla Tunisia, al vino. Nell’occasione sarà presentato il Dossier “Quote latte, un anno dopo” che fotografa la difficile situazione della fattoria Italia ma saranno anche smascherati gli inganni di cagliate e polveri che passano i confini per diventare mozzarelle e formaggi italiani e offerti consigli per acquisti consapevoli.

Powered by WPeMatico

500