Bearzi

Halloween 2014: Udine, le feste della tradizione

 

image_previewIl 31 ottobre è una data che nella tradizione friulana è legato alla vigilia della festa di ognissanti e la maggior parte delle feste della tradizione si legano a questo appuntamento. La concomitanza con le numerose feste della zucca e l’americanizzazione delle tradizioni ha portato  sempre di più a una assimilazione delle nostre feste tradizionali con quella di Halloween americana

 

 

  • Rivignano – Fiera dei Santi – LINK  la Fiera rappresenta da sempre un appuntamento di fondamentale importanza nella vita della comunità. Infatti, come già ricordato, le sue origini sono lontane nel tempo, quando le anime dei morti apparivano ai vivi, quando Striis, Orcui e Cjalcjùts erano sempre presenti nei racconti che gli anziani facevano ai bambini per passare il tempo nelle lunghe serate invernali. Sporadicamente arrivavano anche i viandanti, venditori di oggetti di legno o povera gente in cerca di elemosina, e questi portavano storie nuove raccolte dal loro girovagare, lo facevano per sdebitarsi di un piatto di minestra.
  • Ampezzo – Not da lis muars – LINK –  La Pro Loco Tinisa Ampezzo in provincia di Udine, subito dopo il tramonto (alle 19 circa), nei cortili e nelle contrade di Ampezzo, piccolo centro storico tra le montagne Carniche, si svolge la rievocazione storica della “NOT DALIS MUARS”.
  • Colloredo di Prato – Fieste de crepe – La vecchia usanza di svuotare ed intagliare le zucche viene ripresa e riadattata ai tempi moderni, per la gioia di numerosi bambini e ragazzi. Ritrovo per sfilata mascherata alle ore 19.15 presso il Parco Rodari.
  • Udine – Fuoco Uomo culto spirito – Animazione di spazi e luoghi dell’antico territorio di “Udin di Sore” presso il Villaggio del Sole, in particolare i portici di Piazzale Carnia e Largovalcalda, attraverso le emozioni suscitate dall’arte, dall’attività di laboratori artigianali nonché da giochi popolari, assieme al socievole e fantastico intrattenimento di gruppi musicali e spettacoli circensi da strada, in un giorno dell’anno significativo per la formazione della persona, quale è la Vigilia di Ognissanti.
  • Chiopris – Vilie dai sants – Alle ore 19.30 lungo le strade del paese ci sarà la tradizionale accensione dei “musons”. Dopo il passaggio della giuria, verranno premiate le migliori creazioni.
    Per concludere la serata castagne, ribolla e dolcetti tipici presso il campo sportivo di Chiopris.
  • Clauzetto – Festa della zucca – Festa autunnale caratterizzata da una castagnata e dalla premiazione delle migliori zucche intagliate dai bambini.
  • San Daniele – Halloween day & night – Animazione e giochi per bambini con truccamostri e letture animate, degustazioni ed aperitivi “schifosi”…….. per una serata da incubi!!!
  • Lauco – Lancio das cidules – Il lancio delle Cidules è una tradizione di origine celtica. Rotelle di legno di faggio infuocate (las cidules) sono lanciate da dirupi e pendii con grida propiziatorie. Un tempo il rito si svolgeva per propiziarsi raccolti favorevoli dei campi. Si è mantenuta nel tempo la tradizione di rivogere la dedica del primo lancio alle coppie più importanti della vita religiosa, alla quale seguono dediche personali e scherzose agli amanti del paese.
facebook
1.362