Bearzi

HC Interspar Bolzano – Ice Hockey Aquile FVG 1-3

aquile

Meritata vittoria delle Ice Hockey Aquile FVG che espugnano il PalaOnda e tornano a far propri i tre punti al termine di una confortante prestazione. Il Pontebba approfitta al meglio, dunque, del turno di riposo dell’Alleghe e della contemporanea sconfitta dell’Asiago recuperando importanti punti su entrambe le formazioni.

Pontebba che, seppur recuperando in difesa Andreas Lutz, va un po’ in difficoltà nei primi minuti venendo costrette a difendersi in doppia inferiorità numerica quasi fin da subito. La scatola dei bianconeri, però, regge bene neutralizzando al meglio il 5 contro 3 altoatesino. La partita non offre molti spunti di rilievo fino alla metà del drittel quando il Bolzano restituisce il “favore” regalando un doppio powerplay agli ospiti. Il team pontebbano non si fa troppo pregare e dopo soli 40 secondi, sfrutta al meglio la situazione positiva grazie a Ciresa sempre più infallibile cecchino in queste ultime tre partite. Il pallino del gioco resta sulle stecche degli ospiti con prima Felicetti a sfiorare il raddoppio e poi Monych a impegnare severamente Zaba. Il Bolzano si vede solo nel finale, ma ancora Felicetti si traveste da difensore e ferma al meglio Scandella.

Insam toglie Zaba (out a causa di un lieve malessere) per inserire in porta Hell subito impegnato dall’onnipresente Felicetti. Il backup biancorosso è decisivo poco dopo anche su Monych. La prima occasione bolzanina del secondo tempo è sulla stecca di Zisser (5.30) che mette a lato. Le Volpi soffrono tantissimo, soprattutto nelle diverse situazioni di inferiorità numerica in cui vengono costrette senza che, però, i friulani riescano ad allungare. Verso la metà periodo buon momento bolzanino con Souza, Irmen e Scandella vicinissimi al pareggio, mentre le Aquile FVG si affidano al contropiede di Guerin. Dopo tanto spingere, al 12.35, arriva il pareggio di Scandella (terzo gol in tre partite) su rebound dopo una conclusione di Irmen dalla lunga distanza. La squadra di casa aumenta i giri del motore, ma continua a sbattere contro un Hocevar molto presente. Le Aquile FVG approfittano nuovamente di un powerplay per riportarsi avanti ancora con Michele Ciresa (15.17) a realizzare dopo una non perfetta respinta di Hell su tiro di Tavzelj.

Gestisce il vantaggio la formazione di coach Pokel a inizio ultimo drittel mentre il Bolzano fatica a impostare. Passano i minuti con le Aquile FVG a premere sul terzo difensivo avversario senza però scoprirsi troppo. Marco Insam vuole timbrare il cartellino così come Scandella, entrambi trovano sulla loro strada un ottimo Hocevar. La partita va via veloce fino al 16.11 quando a gelare il tentativo di rimonta dei padroni di casa, ci pensa Guerin su clamorosa disattenzione di Hell che perde ingenuamente il puck dietro porta in favore di Monych. Facile l’appoggio per il top scorer bianconero che deposita in fondo al sacco facendo scorrere i titoli di coda sul match.

UN DOPPIO CIRESA E GUERIN METTONO KO IL BOLZANO

Bolzano, 26 dicembre 2010 – Buona prestazione della formazione friulana che torna
alla vittoria soprattutto grazie alla seconda doppietta consecutiva di Michele Ciresa

HC INTERSPAR BOLZANO – ICE HOCKEY AQUILE FVG 1:3 (0:1, 1:1, 0:1)

Reti: 10.07 (0:1pp2) Ciresa (Guerin/Dufresne), 32.35 (1:1) Scandella (Irmen), 35.17 (1:2pp) Ciresa (Tavzelj/Felicetti), 56.11 (1:3) Guerin (Monych/Dufresne)

Tiri: HC Interspar Bolzano 29 (9, 10, 10) – Ice Hockey Aquile FVG 27 (7, 12, 8)

Penalità: HC Interspar Bolzano 14 (6, 6, 2) – Ice Hockey Aquile FVG 8 (4, 4, 0)

Spettatori: 1.550

HC Interspar Bolzano: Zaba (Hell); Egger, Ceresa, Franza, Lehtinen, Borgatello, Ruggeri; Zisser, Insam, Gordon, Accarino, Bernard, Dorigatti, Souza, Scandella, Mazzolini, Irmen, Tolbolato, Widmann
Coach: Adolf Insam

Ice Hockey Aquile FVG: Ho?evar (Camin); Tavželj, Dufresne, Marchetti, Lutz, Ambrosi, Nicoletti; Nicolao, Guerin, Rigoni, Endicott, Felicetti, Stampfer, Monych, Piva, Ciresa, Rizzo
Coach: Tom Pokel

Arbitri: Colcuc/Gastaldelli (Gamper/Waldthaler)

facebook

Lascia un commento

472