Hockey Aquile FVG: con Valpe inizia il tour de force

Logo IH Aquile FVG

Pontebba, 4 ottobre 2010 – Dopo la rinfrancante vittoria di sabato contro il Val di Fassa, Ice Hockey Aquile FVG impegnate domani (face-off alle 20.30 al PalaVuerich) in una sfida che potrebbe iniziare a delineare i veri valori sul ghiaccio. Valpellice e Pontebba, infatti, sono le più dirette inseguitrici del duo Bolzano-Val Pusteria, uniche formazioni ancora a punteggio pieno dopo quattro turni di campionato.

Al momento i biancorossi, con sette punti, sono leggermenti avanti rispetto il team friulano che insegue a una lunghezza: una motivazione in più per fare bene anche perché, non dobbiamo dimenticarlo, che ogni punto conquistato potrebbe rivelarsi fondamentale per entrare nel tris di formazioni che si giocheranno la conquista della Coppa Italia, tris che verrà determinato alla fine del primo girone di ritorno.

A Pontebba c’è grande attesa per il match, anche perché ritorna sul ghiaccio di via Mazzini il grande ex Alex Nikiforuk, l’anno scorso top-scorer delle Aquile:

«È il suo grande ritorno – spiega coach Tom Pokel – sarà davvero molto motivato e vorrà venire per vincere. È un giocatore molto intelligente così come i fratelli Aquino (Anthony è un altro ex ndr)».

Per le Aquile FVG, dunque, una partita da curare con particolare attenzione

«La Valpe ha davvero un reparto offensivo molto forte e sa giocare duro in difesa – continua Pokel – contro il Val di Fassa abbiamo giocato bene e dobbiamo fare altrettanto doman, magari sfruttando ancora di più la nostra fisicità».

Altro aspetto che, fino ad ora, ha sempre fatto pendere la bilancia verso la formazione che giocava in casa è stata la lunghissima trasferta che costringe le due formazioni ad attraversare per intero il nord Italia e che, spesso, ha lasciato un po’ di “tossine” difficili da smaltire.

Michele Ciresa sarà ancora assente, domani dovrebbero giungere gli esiti di ulteriori esami, e questo costringe i bianconeri a rivedere un po’ le carte soprattutto nel power-play che sembra ancora un po’ acerbo.

«Senza il “Ciri” abbiamo la necessità di sacrificarci maggiormente soprattutto davanti alla porta avversaria e i primi risultati si sono visti sabato. Iniziamo anche ad avere più tranquillità in difesa e non è stato facile perché nella pre-season non avevamo mai sperimentato nulla di simile».

L’incontro tra Ice Hockey Aquile FVG e Valpellice ARCE sarà arbitrato da Giancarlo Bosio, mentre i giudici di linea saranno Christian e Matthias Cristelli.

791