Hockey ghiaccio: Aquile corsare ad Alleghe

_MG_1932-2Partono bene le Aquile FVG che devono fare a meno di Guerin, fermato da un ritardo sul transfert, ma inaugurano al meglio le nuove divise bianconere portando a casa i primi tre punti di questa stagione grazie alle vittoria per 2 a 1 contro l’Alleghe.

Primo tempo davvero bello, con un hockey già di livello molto alto nonostante sia solo la prima giornata di campionato. Sono le Aquile FVG con la nuova veste bianconera a fare la partita premendo sull’acceleratore nel tentativo di schiacciare l’Alleghe nella sua difesa. La manovra funziona ma non porta il risultato sperato nonostante i tanti tentativi: il più vicino alla rete è Monych che piazza il puck nell’angolino alto a sinistra di Tornqvist. Bravo il goalie svedese a pinzare. Le Aquile passano indenni la prima penalità e anzi sono pericolose con una ripartenza di Rigoni. Dufresne non impatta il disco per un soffio. Al 14.26 la prima rete della nuova stagione: la mette a segno Anger con un’azione solitaria.

Le Aquile sono dirompenti anche nel secondo tempo e per diversi minuti costringono le Civette sulla difensiva. Il muro bellunese tiene fino al 13.06 quando, su un’azione insistita di Lutz, il puck carambola addosso a Felicetti e finisce in porta. Per Cassol è gol, ma le proteste bellunesi per un tocco di pattino, lo inducono a visionare l’istant replay. Le immagini non aiutano molto e allora il capoarbitro si prende la responsabilità di convalidare ugualmente. L’Alleghe non ci sta ed esce dal guscio facendosi molto pericoloso al 19′ con Faulkner che approfitta di un’azione in velocità di Veggiato. Miracoloso Ho?evar.

Nell’ultimo periodo esce la voglia di cominciare bene la stagione ed entrambe le squadre spingono per la rete della vittoria. Fabrizio Fontanive è il più pericoloso per gli ospiti, mentre le Aquile sfruttano al meglio l’atipicità di Lutz che al 7.23 spinge alle spalle di Tornqvist un invitante disco di Felicetti. Poi gli animi si scaldano un po’, fioccano le penalità e l’incontro si trascina fino alla fine senza più cambiare padrone.

Gli altri risultati: Renon Sport Renault Trucks – Hc Interspar Bolzano 2:5 (2:1, 0:2, 0:2), Hc Valpellice ARCE – SHC Fassa 5:3 (0:0, 2:1, 3:2), SG Cortina –  Leitner Solar Val Pusteria 1:4 (0:1, 1:2, 0:1).

La classifica dopo la prima giornata:  Hc Interspar Bolzano, Leitner Solar Val Pusteria, HC Vapellice ARCE, Ice Hockey Aquile FVG 3 punti; Supermercati Migross Asiago*, Tegola Canadese Alleghe Hockey, SG Cortina, SHC Fassa, Renon Sport Renault Trucks 0 punti

* una partita in meno

(com. stampa AQUILE FVG)

Lascia un commento

764