PopSockets

Homepage Festival: gli appuntamenti di venerdì 14 e sabato 15 giugno 2013

Udine, 11 giugno 2013 – Questo weekend Homepage Festival si trasformerà in una roccaforte della musica made in FVG grazie alla musica pop d’eccellenza degli Amari, nati a fine anni ’90 proprio in provincia di Udine, ai beat e all’elettronica del friulano dj Funkabit e alla bomba di disco-funk, new wave, brit pop e psichedelia innescata dagli “udinesissimi” Alfabox. A rendere ancora più speciale il nuovo weekend di Homepage, cuore di Festival che prenderà il via venerdì 14 giugno ci sarà inoltre un ricchissimo calendario di eventi a ingresso libero: dalla conferenza firmata Lav e No Harlan Group di Udine nella Giornata Internazionale Antivivisezione ai workshop di cucina vegan, di consumo energetico responsabile, di comunicazione efficace; dalla esposizione d’arte della star dell’animazione italiana Michele Bernardi ai visuals sul palco dell’artista Liana Zanfrisco, fino al Mercatino delle pulci che sarà aperto, in via eccezionale, da venerdì a domenica compresa. Tutto questo e molto altro ancora segnerà il nuovo weekend targato Homepage Festival, in programma venerdì 14 e sabato 15 giugno a Udine. Tutti gli eventi si svolgeranno sul prato verde del parco del Cormor, a una manciata di chilometri dal centro città. E per chi volesse risparmiare il consumo di benzina potrà condividere il viaggio in auto sfruttando www.carpooling.it, network europeo con cui Homepage Festival per primo in Regione ha siglato un accordo di partnership.

(aggiornamento venerdì 14) Motivi tecnici indipendenti dalla volontà di Homepage Festival potrebbero compromettere lo svolgimento dei concerti comportando limitazioni di orario. Aggiornamenti a breve

Musica. Largo alla musica made in FVG con Amari, Alfabox e il dj set di Funkabit. L’appuntamento è fissato per venerdì 14 giugno dalle ore 21:00, ingresso libero. A scaldare i motori ci penseranno gli Alfabox con una scaletta dei migliori pezzi del loro repertorio tra disco-funk, new wave, brit pop e psichedelia, più qualche brano a sorpresa dal nuovo disco prodotto con Enrico Berto (Bugo, Sick Tamburo). Venerdì la musica dal vivo culminerà nell’atteso live degli Amari, band d’eccellenza del pop italiano nata a Udine a fine anni ’90 e che al pubblico di Homepage Festival presenterà il suo ultimo intenso album, Kilometri (Riotmaker Records /Audioglobe). Frutto di anni di viaggi, scoperte e sperimentazioni musicali, Kilometri è un omaggio al proprio percorso, tutto cantato in italiano, e una riflessione sul tempo che cambia cose, persone, emozioni. La chiusura in bellezza della serata di venerdì 14 giugno spetterà ai beat di dj Funkabit, talento dell’electro con radici friulane che ha travolto i dancefloor di mezzo mondo con un personale mix di house e funk ’70.
Arti visive. Inaugura nella serata di venerdì 14 giugno il set di visuals On Stage creati da giovani talenti dell’arte contemporanea e selezionati da Chiara Moro per il progetto Soundmotion. Ad accompagnare la musica degli Amari che, come detto, si esibiranno nel corso della serata di venerdì 14 giugno, ci saranno le immagini animate di Liana Zanfrisco. La Zanfrisco, attiva da anni in tutta Europa, si muove tra ricordi surrealisti e cultura patafisica di Andrè Blavier ed Odette Blavier per creare opere raffinate e cerebrali senza perdere di vista l’ironia. Ancora arti visive, sempre nel corso della serata di venerdì, nella casetta di legno offerta da Edra, insolita galleria d’arte sul prato verde del Cormor. Tinnitus#1 – #2 è il titolo dell’opera esposta che porta la firma di Michele Bernardi, tra i più straordinari animatori italiani, attivo dagli ‘80 con la serie TV della Pimpa di Altan e la Linea di Cavandoli e poi videomaker per Tre Allegri Ragazzi Morti, Le luci Della Centrale Elettrica e altri. Tinnitus#1 – #2 è l’analisi dell’ansia che appare poco dopo il risveglio, quando prende forma la prospettiva di una giornata come tutte le altre, fatta di lavoro, responsabilità, routine. Una cattedrale di immagini che si fa via via sempre più imponente con il crescere dell’inquietudine e il manifestarsi di una fastidiosa oppressione toracica.
Conferenza. In occasione della Giornata internazionale antivivisezione, venerdì 14 giugno, le delegazioni udinesi di Lav e No Harlan Group hanno scelto Homepage Festival 2013 e il Parco del Cormor per accendere i riflettori sui temi della lotta contro l’ingiustizia, la violenza e gli abusi subiti dagli animali. L’incontro a ingresso libero dal titolo “Chiudiamo Harlan: fabbrica di cavie destinate a tortura e morte” avrà inizio alle ore 19:00 con la proiezione di “Green Hill: una storia di libertà”, il film di Piercarlo Paderno sulla battaglia che ha portato alla liberazione di 2700 cani dal “lager” di Montichiari. L’incontro proseguirà con l’intervento di Samira Awaed del No Harlan Group e sarà impreziosito dalla performance Febo con testi di Curzio Malaparte letti da Cristina Carignani e musiche composte da Andras Csaszar.
Workshop. Triplo appuntamento con la formazione per giovani e adulti targata Homepage Festival 2013. In calendario infatti, propone per questo weekend ben tre appuntamenti. Si comincia venerdì 14 giugno, dalle ore 18:00 alle 20:00, sul parto verde del Parco con il workshop di interazione uomo-animale A quattro zampe condotto dall’associazione Bim Bum Bau FVG (ingresso libero). Nella stessa giornata avrà luogo il workshop Energ-etica-mente a cura di Arpa Fvg e laREA – Laboratorio regionale di educazione ambientale e in collaborazione con l’Associazione Kaleidoscienza (www.kaleidoscienza.it). Dalle ore 18:00 un team di esperti dell’ambiente proporrà esperimenti e segreti sull’utilizzo dell’energia per un risparmio responsabile (ingresso libero). Sabato 15 giugno si inaugurerà invece il ciclo di lezioni curate dall’associazione Vitae Onlus con il contributo della regione Friuli Venezia Giulia. Dalle ore 17:00 alle 19:00 (in caso di pioggia presso l’Aula Corsi del Città Fiera) è in programma il primo incontro dal titolo Comunic-Arte!, laboratorio di comunicazione gratuito (iscrizioni [email protected]) condotto da Giulio Frasson per imparare l’arte di comprendere e farsi comprendere (www.vitaeonlus.it). In calendario, venerdì 14 giugno, anche se con iscrizioni già chiuse, il workshop di cucina vegan organizzato da Biolab – vegetarian & vegan organic food (http://www.biolab-eu.com) e Vita Salus – alimenti biologici e biodinamici (http://www.facebook.com/vitasalusudine).
Mercatino. Eccezionale apertura del Mercatino delle pulci da venerdì 14 a domenica 16 giugno con orari 19:00 – 24:00. Tanti i prodotti da provare e acquistare: artigianato artistico, oggetti di seconda mano, bigiotteria, articoli da regalo, dolci e alimenti.
DISPOSIZIONI IN CASO DI MALTEMPO. Comunichiamo che, in caso di eventuale maltempo, per tutti gli eventi di Homepage Festival 2013, ogni decisione sullo svolgimento e sulla modica della location sarà annunciata sul sito www.hpfestival.com.
Aggiornamenti e calendario completo delle attività su www.homepagefestival.com, www.facebook.com/homepagefestival, https://twitter.com/hpfestival.

facebook

Lascia un commento

609