Bearzi

Nulla può fermare Homepage, il Festival col cuore che, malgrado le gravose restrizioni sulla diffusione della musica imposte dall’Arpa FVG presso il Parco del Cormor, rilancia al pubblico udinese e regionale la sfida del divertimento! Dopo la strepitosa 48 ore di reggae, Homepage dunque è pronto per un nuovo intenso weekend rigorosamente a ingresso libero al Parco del Cormor di Udine dove a farla da padrona sarà proprio la musica, che si accenderà alle 19:00 per spegnersi alle 24:00.

Venerdì 19 luglio la serata sarà tutta dedicata a ReddArmy, associazione culturale che negli anni si è messa in evidenza come una delle forze creative più esplosive del Friuli Venezia Giulia attraverso la produzione di musica, libri, videoclip e incontri legati a cultura e nuove tecnologie. ReddArmy presenta sul palco di Homepage ben 4 band, veri e propri cavalli di razza: i Busy Family, freschi di rotazione su MTV New Generation con il loro sound folk-pop, il Mole MoonWalktet, pirotecnica formazione jazz-rock , il cui ultimo disco “Visionauta” è stato presentato in esclusiva sulle pagine di XL di Repubblica; i lucani Smania Uagliuns, il cui ultimo disco, “Troglodigital”, li ha fatti definire dalla critica specializzata “gli Outkast italiani” e, per chiudere in bellezza, i friulanissimi Carnicats, una delle band più seguite dentro e fuori Regione.

Sotto il cappello di ReddArmy si svolgerà inoltre, sempre venerdì al Parco, con inizio alle ore 18:30, il workshop Universichef – Sfida tra chef con gli ingredienti della cucina universitaria, in collaborazione con Ricette da Laurea – Studenti chef. Daniele Cortiula – il carnico star de “La Prova Del Cuoco” – e Roberto Gruden, offriranno consigli per sfruttare al meglio gli ingredienti più umili presenti nella cucina di un universitario fuori sede e daranno vita ad una sfida culinaria senza precedenti, con un solo obiettivo finale: preparare il piatto più buono!

Ma veniamo al consueto appuntamento del venerdì con le conferenze targate Homepage in Corte Morpurgo, nel centro città di Udine. Nella bellissima location resa disponibile dal Comune di Udine venerdì sono infatti in programma ben due conferenze a ingresso libero: si comincia alle ore 19:30 con “Sportivi friulani trainano le nazionali”, incontro nel corso del quale gli atleti Massimo Di Giorgio, Alessandro Zanni, Michele Antonutti raccontano le esperienze in Nazionale. Mediatore sarà Davide Lessi del Messaggero Veneto. Si prosegue alle 20:30 quando, nel ricordo affettuoso di una delle menti più lucide e sbalorditive della nostra epoca, Margherita Hack, si svolgerà la presentazione del libro “Io credo – Dialogo tra un’atea e un prete” a cura di Marinella Chirico (Ediciclo-Nuovadimensione), scritto dalla scienziata da poco scomparsa a quattro mani con il “prete di periferia” Pierluigi Di Piazza. Modera Marinella Chirico. Al termine delle conferenze la Casa Vinicola Antonutti offrirà un aperitivo. Ingresso libero.

Ed eccoci pronti per il sabato con uno cambio scena che lascerà il segno: sul palco di Homepage, infatti, sempre a partire dalle 19 tutti i riflettori saranno puntati su una tripletta di band capaci come poche altre di far bruciare la fiamma del rock. Ad aprire sabato ci saranno due band nostrane: Insanity Fair e Invivo. Gli Insanity Fair, vincitori nel 2012 del Homepage Music Contest, hanno radici goriziane e passione crossover/numetal resa vibrante dalla voce di Giordana Gismano. Sono talentuosi e giovanissimi e hanno una solida carriera alla spalle che li ha portati dai palchi europei ai live di apertura di Verdena e Bastard Sons of Dioniso. Gli Invivo invece sono udinesi e costituiscono un power trio energico che guarda a Muse, Tool, A Perfect Circle, NIN, Deftones, Porcupine Tree, Karnivool and Dead Letter Circus. Come gli Insanity, gli Invivo si sono fatti strada aprendo i live di band strabilianti. Ed ora sul palco non hanno nulla da invidiare ai loro maestri!
Sabato, dopo Insanity Fair e Invivo, il palco di Homepage sarà finalmente pronto per gli Extrema, main star della serata e band tra le più longeve del panorama metal italiano, espressione di un’attitudine hardcore fortissima, fin dagli esordi. Freschi di album – è uscito in primavera il loro “The Seed Of Foolishness” -, gli Extrema sono guidati dalla chitarra abrasiva e dalla travolgente personalità di Tommy Massara. Con origini milanesi, la band vanta quasi trent’anni di attività, svariati album ed EP, tour indimenticabili con Motörhead, Death Angel e aperture leggendarie per miti come Metallica, Slayer, Megadeth, Suicidal Tendencies, Korn.

Arti Visive al Parco. Weekend d’arte garantito col gruppo InstagramersFVG (@igersfvg https://www.facebook.com/InstagramersFriuliVeneziaGiulia) che in collaborazione con @hpfestival e @wehangit venerdì e sabato presenterà la prima mostra dei #potdFVGwinner nella casetta di legno Edra Omnia Energy. Ogni giorno il profilo instagram @igersfg seleziona una foto scattata in Friuli Venezia Giulia taggata #igersfvg e la ripubblica sul profilo ufficiale di @igersfvg con l’hashtag #potdFVGwinner. Verranno selezionate 30 foto che saranno stampate sulle cornici Tonki (www.wehang.it) selezionate tra quelle vincitrici del Picture Of The Day #potdFVGwinner. Con le 30 cornici sabato alle ore 18.30 verrà organizzata un’asta di beneficenza a favore della associazione Anche Noi a Cavallo Onlus (www.anchenoiacavallo.org).
Aperto in entrambe le giornate, 19 e 20 luglio, anche il Mercatino delle pulci con orari 19 – 24.

facebook

Lascia un commento

561