Furio Honsell: “mi ricandido fiducioso”

honsell
“Fiducioso” per la sua riconferma alle elezioni comunali di aprile si è detto oggi a Udine il sindaco del capoluogo friulano, Furio Honsell, in occasione della presentazione ufficiale della sua ricandidatura a primo cittadino, assieme a Debora Serracchiani, segretario reigonale del Pd, alla presidenza della Regione. “Anche alla scorsa competizione ero fiducioso – ha detto Honsell – ma poi è stato più difficile di quanto mi aspettavo. Questa volta spero sia più facile, perché in questi cinque anni abbiamo dato risposte concrete ai cittadini in termini di servizi. Stiamo per approvare il bilancio alla prossima Giunta – ha aggiunto – e chiudere un bilancio di responsabilità senza aver aumentato l’Irpef o l’Imu e senza tagliare alcun servizio é un messaggio di fiducia”. Sul “tandem” con Serracchiani, Honsell ha detto che “é importante perché invece negli ultimi cinque anni la Regione è stata una nave senza timoniere e non abbiamo avuto un interlocutore, e questo per un ente locale in una Regione a statuto speciale è un fatto gravissimo. Avere Serracchiani, che un’esperienza europea, sarà di grande aiuto perché Udine continui a essere un polo nazionale per il progresso”. Sulle formazioni politiche che lo sosterranno alle comunali, Honsell si è detto convinto che squadra vincente non si cambia: “Dunque – ha affermato – sarò sostenuto da Pd, Sel, Idv, Innovare e Rc”. Riguardo alle politiche il sindaco di Udine, che non è iscritto al Pd, ha ribadito: “Ho sempre sostenuto Bersani e sembra importante che ci sia per il Paese un’alternativa credibile e il Pd è l’unico partito che c’é. Faccio il tifo per un’Italia governabile dal centrosinistra – ha concluso – e spero che tutte le liste che si ispirano a questi valori trovino alla fine un accordo”.

“Abbiamo bisogno di sindaci come Furio Honsell: lo abbiamo candidato e sostenuto con grande capacità di rete in tutti questi anni, crediamo che abbia fatto bene e ci pare naturale che continui questo buon lavoro nell’interesse della città e del Friuli Venezia Giulia”. Lo ha affermato oggi a Udine la segretaria regionale e candidata alla presidenza del Fvg, Debora Serracchiani, in occasione della presentazione ufficiale della ricandidatura di Honsell a primo cittadino. “Con il sindaco Honsell siamo stati sempre una squadra – ha proseguito Serracchiani – e anche il Pd che ha lavorato questi anni a fianco di Honsell in Comune ha dimostrato grande coesione e capacità di fare. Penso ad esempio al piano regolatore, che dopo 43 anni è stato dato alla città come segnale di un’amministrazione efficiente”. Serracchiani ha detto che con Honsell, “non abbiamo ancora avuto l’occasione per siglare un patto istituzionale, ma stiamo entrambi lavorando perché questo accada”.

499