I Papu “se me lo dicevi prima”

papu.jpg31 ottobre 2007, ore 20.45 “Semelodiceviprima” Come manipolare gli altri e farsi anche dire grazie, al Teatro Giuseppe Verdi di PN. Uno spettacolo comico, un seminario di comunicazione o un corso di psicologia che faccia emergere il flaviobriatore o la supersimo che si nasconde in ciascuno di noi? il nuovo spettacolo dei Papu, al secolo Andrea Appi e Ramiro Besa, è tutto questo e molto di più.

Ispirandosi ai temi della comunicazione e del training esasperato che viene imposto dalle aziende ai manager per “essere i primi” e per “vincere” sugli altri, con l’ausilio di filmati, slide e grafici “ai confini della realtà” i due artisti, nei panni degli stralunati Professor Appi e il Professor Besa dimostrano che ciò è possibile semplicemente “resettandosi” per non affondare lentamente nella palude malsana delle abitudini e delle mediocrità. Attraverso un paradossale stage di psicologia del comportamento i due nuovi guru del superego riescono ad infondere, in soli 90’, tutti gli strumenti necessari per manipolare il prossimo e diventare un vero leader.

Il lavoro non ti soddisfa? Il partner non ti capisce? Passi le serate guardando i pacchi in tv? Sei giunto all’ultimo stadio ma non ti fanno entrare perché non ci sono i tornelli? Insomma non ne puoi più di questa vita ma non sai deciderti fra cappio o barbiturici? Basta annaspare nel mal comune del mezzo gaudio: dopo questa riqualificazione dell’essere, ripensando a com’era insignificante la vita che conducevi, anche tu sarai tra quelli che diranno “Semelodiceviprima”.
Il duo comico dei Papu, conosciuto dal grande pubblico per le numerose partecipazioni a Zelig, Colorado Cafè, Convenscion, Quelli che il Calcio…, si è conquistato spazio per il debutto nazionale di “Semelodiceviprima” nel prestigioso Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone, loro città d’origine.
Prezzi biglietti: Platea € 18,00, I galleria € 15,00, II galleria € 12,00 Inizio prevendita biglietti dal 18 ottobre 2007 nella biglietteria del Teatro (Viale Martelli, 2 – Pordenone) aperta dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 19.00.
Testi di Andrea Appi, Ramiro Besa e Antonio Galluzzi
Scene di Geoffrey Di Bartolomeo
Costumi di Rosaria Ricci
Regia di PAOLA GALASSI

facebook
1.182