Webcam

Ideal Standard: stop trattative, operai in sciopero della fame

Ideal-Standard-Zoppola-(5) I rappresentanti della proprietà di Ideal Standard hanno abbandonato il tavolo di discussione nel corso dell’incontro al Mise con i rappresentanti del Governo, la presidente della Regione Debora Serracchiani e le organizzazioni sindacali. Lo si apprende da Franco Rizzo, segretario regionale dei chimici della Cisl. 

Una decina di operai dell’Ideal Standard di Orcenico sono saliti sul tetto della palazzina uffici dello stabilimento, entrando in sciopero della fame e annunciando di non voler scendere fino a che l’azienda non ritirerà la procedura di mobilità per i 400 dipendenti. Alcuni operai hanno bloccato a intermittenza la statale 13 Pontebbana. Sul posto è giunto il vice presidente della Regione, Sergio Bolzonello, che ha ribadito “stupore per l’atteggiamento di chiusura della proprietà”

facebook
368