Idee per San Valentino: ecco qualche consiglio per le coppie

Ogni anno il mese di febbraio rappresenta un mese particolare: si festeggia il carnevale, si assiste allo show di Sanremo e poi c’è l’immancabile festa di San Valentino. Gli innamorati, quindi, devono sempre organizzarsi in tempo per riuscire a organizzare un San Valentino perfetto. La festa degli innamorati è ormai festeggiata in tutto il mondo ed è una festività con origini molto antiche.

La storia di San Valentino risale infatti all’Antica Roma, quando nel 496 d.C. il Papa Gelasio I decise di istituire la festa di San Valentino il 14 febbraio, per rimpiazzare la festa pagana dei Lupercalia. Nel corso dei secoli la festa si è evoluta ed è arrivata oggi a rappresentare la festa dell’amore. Ma cosa si può organizzare per passare un buon San Valentino?

Serata cinema: andare in sala o rimanere a casa?

Guardare un bel film per la sera di San Valentino è un’ottima scelta, ma sorge il dubbio epocale: quale pellicola andare a vedere al cinema? Sfortunatamente, ci sono pochi film in sala questa settimana che sono degni di nota. Forse il più aspettato è Uncharted, con Tom Holland e Mark Wahlberg, che però arriverà nelle sale quasi a fine settimana.

Al momento quelli visibili più interessanti possono essere Assassinio sul Nilo, adattamento cinematografico dei gialli di Agatha Christie, The King’s man: le origini (prequel dell’omonimo franchise) e infine La fiera delle illusione: Nightmare Alley, ultima opera di Guillermo del Toro.

Ma attenzione: se i film in sala non interessano, potete sempre optare per un film in streaming a casa, magari dopo una bella cenetta intima ordinata a domicilio. In tal caso, vista la scelta praticamente infinita di titoli sulle piattaforme di streaming, può tornare molto utile l’infografica sui migliori film per San Valentino per ExpressVPN.

Cena fuori: come scegliere un ristorante per San Valentino

Quando si parla di San Valentino, non si può non pensare a una cena romantica in un posto speciale. Cenare fuori è senza dubbio la scelta più gettonata dagli italiani: nel nostro paese, ogni anno 5milioni di persone escono per cenare durante la sera di San Valentino. E la spesa media è anche alta: ogni italiano spende 78 EUR per la serata di San Valentino.

Una cifra importante, che include anche i regali per San Valentino, fatti dalla maggior parte delle coppie. Scegliere un ristorante richiede una prenotazione con largo anticipo: se dovete fare le cose last-minute, forse vi conviene davvero ordinare una cena romantica a domicilio (o anche un cuoco che venga a cucinare nel vostro appartamento, un servizio sempre più in voga nelle grandi città).

Per scegliere il ristorante consigliamo di optare per un compromesso: nella coppia ogni partner può scegliere un paio di ristoranti dove vorrebbe andare e poi dire un tipo di cucina che non vuole assolutamente mangiare per la sera. In tal modo, con le opzioni che rimarranno, scegliere un posto dove andare sarà molto più semplice.

Fuga romantica o gita fuori porta?

Spesso a San Valentino si preferisce anche viaggiare, proprio per renderla una festa indimenticabile. E un bel viaggio è sicuramente un ottimo modo, anche se pianificare una partenza non è mai semplice. I prezzi infatti tendono ad alzarsi sotto questa festività, anche se sono tanti i posti dove viaggiare a San Valentino in Italia.

Ma se volete fare una fuga romantica, perché non optare per una gita fuori porta? I costi sono molto più contenuti ed è molto facile trovare dei bei posti da visitare vicino casa propria, soprattutto se vivete in una grande città. E durante una gita fuori porta, potete sempre fermarvi a mangiare in un bel ristorantino (da scegliere e prenotare in anticipo però).

Se preferite invece un periodo di relax, potete sempre andare in un centro benessere. Proprio per festeggiare la festa degli innamorati, molte SPA organizzano percorsi benessere ad hoc, con tanto di massaggi per coppia e altri trattamenti speciali.

356