Bearzi

Il Comune di Udine al Gay Pride di Treviso. FOTO e VIDEO

enrico-pizza-2016
Quella di sabato 18 giugno è stata una giornata storica per tutti coloro che manifestano a sostegno dei diritti della comunità gay. Lungo le vie di Treviso hanno sfilato oltre 3000 partecipanti al Treviso Pride. Tanti ragazzi, ragazze, uomini e donne muniti di colorati cartelli e striscioni, hanno colorato e “svegliato” il centro di Treviso.
Al corteo ha partecipato con la fascia tricolore l’assessore Pizza in rappresentanza dell’amministrazione comunale

Il Comune di Udine, oltre ad aver concesso il proprio patrocinio, ha partecipato in modo ufficiale al Gay Pride del Triveneto svoltosi il 18 giungo a Treviso. L’annuncio è stato dato direttamente dal sindaco del capoluogo friulano, Furio Honsell, che ha delegato l’assessore alla Mobilità e ambiente, Enrico Pizza, a partecipare con fascia tricolore al corteo che si è snodato lungo le vie della città veneta. Honsell ha ricordato che l’Amministrazione comunale udinese si è sempre impegnata per l’affermazione dei diritti civili delle persone omosessuali.
In particolare, Honsell ha rimarcato il fatto che è proprio in momenti come questi, dove nel mondo gay, lesbiche, bisessuali e transessuali vengono fatti oggetto di violenza come nel recente tragico attentato a Orlando, che è importante affermare i diritti di libertà e civili delle persone omosessuali. Ecco perché, ha chiarito Honsell, Udine ha deciso di partecipare con un rappresentante della propria giunta al Gay Pride. La manifestazione si è svolta sabato pomeriggio con partenza davanti alla stazione centrale in piazzale Duca D’Aosta e per terminare in piazzale Burchiellati.

Guarda qui la gallery con le immagini del Pride
FOTO: Giandomenico Ricci

enrico pizza pride-1

enrico pizza pride-2

gay pride treviso-7

gay pride treviso-29

gay pride treviso-35

gay pride treviso-37

gay pride treviso-45

gay pride treviso-56

gay pride treviso-82

gay pride treviso-97

facebook
2.656