Telegram

Il Comune finanzierà il centro Coni di medicina sportiva

Il Comune finanzierà la realizzazione del centro di medicina sportiva nella sede del Coni provinciale, in viale della Libertà, per le visite degli atleti con i medici accreditati. Ad annunciarlo, in accordo con l’assessore allo sport Walter De Bortoli, è stato giovedì scorso il sindaco Alessandro Ciriani a margine della consegna da parte del presidente del Coni nazionale, Giovanni Malagò, delle benemerenze sportive del comitato olimpico nazionale ad atleti, tecnici e dirigenti della provincia.

L’obiettivo della nuova struttura ambulatoriale è dare finalmente una risposta adeguata alle migliaia di richieste di visite mediche sportive nell’area pordenonese. Il Comune parteciperà con un contributo che potrebbe aggirarsi attorno ai 20 mila euro, ma la cifra esatta è ancora da definire.

Malagò, a dialogo con il sindaco Ciriani, ha manifestato il proprio entusiasmo, tanto che ha annunciato il suo ritorno a Pordenone per partecipare all’inaugurazione. Il taglio del nastro è previsto, salvo intoppi, per la prossima primavera. Peraltro il presidente nazionale del Coni si è complimentato con il movimento sportivo pordenonese per il contributo apportato in questi anni ai giochi olimpici.

Powered by WPeMatico

facebook
511