Webcam

foulard tiepolo
Un’iniziativa dal valore culturale e turistico. Presentata non a caso in uno dei luoghi simbolo della città, il Castello. UdineIdea, l’associazione per il centro commerciale naturale di Udine, e l’amministrazione comunale, in collaborazione con Confcommercio Udine, lanciano l’iniziativa “Foulard del Tiepolo”, un elegante capo di abbigliamento che servirà come biglietto da visita promozionale per il territorio comunale.
«Il foulard – spiega il presidente di UdineIdea Gianni Croatto – sarà messo in vendita e sarà appunto veicolo di un messaggio culturale e turistico al tempo stesso». La prima di una serie di proposte, prosegue Croatto, «che ci vedrà impegnati anche quest’anno con l’obiettivo di aumentare l’afflusso di visitatori-consumatori in città, sempre auspicando il finanziamento da parte regionale di uno strumento virtuoso come il centro commerciale naturale».
Confcommercio Udine, prosegue il direttore Guido Fantini, «collabora con impegno nella realizzazione di un’iniziativa, quella del foulard del Tiepolo, che conferma la validità del centro commerciale naturale come veicolo di un messaggio di promozione del centro storico, tanto più utile in una fase di contrazione dei consumi in cui la bellezza dei luoghi può diventare valore aggiunto in risposta alla crisi economica».
Da parte dell’assessore comunale alla Cultura Federico Pirone, la convinzione dell’opportunità di una «costante collaborazione tra turismo e cultura, perché solo dalla sintonia che si crea tra queste due realtà si riesce a valorizzare la vocazione turistica della città». «Apprezzo molto l’iniziativa di UdineIdea – aggiunge l’assessore alle Attività produttive Alessandro Venanzi – e auspico che diventi sempre più il veicolo con il quale promuovere, attraverso strategie di marketing, il centro cittadino e, di conseguenza, la nascita del centro commerciale naturale».
Il foulard – non un gadget ma un bene di lusso unico e limitato, made in Friuli in quanto prodotto dalla Friulprint di Tarcento – potrà essere acquistato nei Civici Musei e nei negozi aderenti a UdineIdea, che potranno anche decidere se omaggiare i propri clienti con questo capo.
Proprio in questi giorni, il 5 marzo, ricorreva il 318esimo anniversario della nascita di Giambattista Tiepolo, ricordato anche dal portale Google. A Madrid dove è morto e sepolto affrescò le sale del Palazzo reale. Le sue opere sono conservate all’estero alla National Gallery of Art di Washington DC, Gemaeldegalerie di Berlino, Universitet Konsthistorika Institutionen di Stoccolma, Metropolitan Museum of Art di New York (modelletto preparatorio dell’opera Santa Tecla che libera la città di Este dalla peste).

facebook
879