Il Friuli incoronato Best in travel 2016

62691_3bolzonelloLonelyPlanetBestInTravel2016_londra1nov15L’investitura ufficiale internazionale è arrivata ieri sera a Londra: il Friuli Venezia Giulia è a tutti gli effetti una delle mete che entrano a far parte dell’olimpo delle destinazioni turistiche a livello mondiale del prossimo anno.

La cerimonia di premiazione delle destinazioni inserite nella lista Best in Travel 2016, stilata da Lonely Planet, è avvenuta nella location d’eccezione del Museo dei Trasporti di Londra, a Covent Garden, alla presenza del vicepresidente della Regione e assessore alle Attività produttive Sergio Bolzonello e di Marco Tullio Petrangelo, direttore generale di TurismoFVG, nonché dei rappresentanti delle 30 destinazioni mondiali (Paesi, regioni, città) selezionate da un pool di esperti giornalisti e autori della celebre guida di viaggi.

A fare gli onori di casa Tom Hall, direttore Comunicazione di Lonely Planet, che ha illustrato il progetto editoriale edito in inglese, tedesco, spagnolo, francese, russo e italiano che annuncia ogni anno “le mete da non perdere, le destinazioni di cui tutti parleranno, cioè il meglio delle tendenze ed esperienze turistiche per l’anno che verrà”, inserendo il Friuli Venezia Giulia nelle dieci regioni top al mondo, unica destinazione del Bel Paese assieme alla città di Roma.

I dettagli di Best in Travel 2016 saranno presentati domani, martedì 3 novembre, a Roma in Campidoglio nel corso di una conferenza stampa a cui parteciperanno i vertici istituzionali di Roma, Friuli Venezia Giulia e Stati Uniti.

facebook
592