Il furetto romagnolo Manuel Belletti trionfa nella terra del Pirata

93 GIRO D'ITALIA 2010

Cesenatico, 21 maggio 2010 – La Romagna, terra di Marco Pantani, ha regalato oggi al Giro d’Italia un giovane corridore che ha saputo vincere a braccia alzate sul traguardo di Cesenatico.
<> Manuel Belletti, corridore della Colnago CSF Inox nato a Cesena il 14 ottobre 1985 e che vive a 8 chilometri dal traguardo odierno, a Sant’Angelo di Gatteo.
Soprannominato il “Furetto Romagnolo”, nonostante la giovanissima età, ha corso oggi da campione navigato:<>.
<>.
L’ultimo pensiero del vincitore della Porto Recanati – Cesenatico va al Pirata:<>.

Nessuna variazione per quanto riguarda le classifiche individuali con Porte (Saxo Bank) in Maglia Rosa e Maglia Bianca, Pineau (Quickstep) in Maglia Rossa e Lloyd (Omega Pharma Lotto) in Maglia Verde

Ricordiamo infine che era presente questa mattina alla partenza da Porto Recanati il cabarettista Pino Campagna.
Ospiti all’arrivo della tappa a Cesenatico sono stati poi l’attrice Anna Falchi e il campione di sci Alberto Tomba.

Grande successo sta riscuotendo lo streaming del Giro d’Italia su Gazzetta TV che offre agli appassionati della Corsa Rosa la possibilità di seguire ogni tappa minuto per minuto attraverso la diretta video con il commento originale de La Gazzetta dello Sport e con la possibilità di rivedere, al termine delle gare, i momenti salienti accompagnati dalle dichiarazioni dei vincitori, le interviste, gli approfondimenti e i video del backstage per assaporare a pieno il clima della carovana.
Dopo le prime 12 tappe sono stati quasi 1 milione e mezzo gli streaming della diretta e dei Video on Demand, con un +34% rispetto al 2009. La tappa di ieri (Città Sant’Angelo – Porta Recanati) ha totalizzato oltre 123.097streaming che è il record assoluto rispetto alla precedente edizione.

Manuel Belletti

Alberto Tomba + Maglia Rosa Porte

Lascia un commento

741