Bearzi

Il Pd: no all’acqua privata Il Fvg si opponga al governo

di Domenico Pecile

UDINE. Il Pd va alla “guerra” dell’acqua. Respinge il disegno di legge, già approvato dal Senato, che vuola la privatizzazione dell’acqua; chiede l’attivazione di un tavolo di confronto con il governo per rivendicare la gestione del servizio idrico nel rispetto del principio di sussidiarietà e ricorda alla Lega Nord del Fvg che non può fare marcia indietro rinnegando la sua durissima battaglia contro la privatizzazione dell’acqua. Immediata la replica del coordinatore Fontanini: restiamo contrari alla privatizzazione, quello di Roma probabilmente era un decreto blindato.

Fonte: http://messaggeroveneto.it/

facebook

Lascia un commento

609