Telegram

Il solito Guerin regala un’altra vittoria alle Aquile

Guerin
Continua la marcia delle Generali Aquile FVG che mettono in cascina altri tre importantissimi punti. L’americano del Michigan non si smentisce e mette a segno la rete numero 19.

Generali Aquile FVG sempre più ammazzagrandi: dopo aver fermato il Renon, battono anche l’Asiago a domicilio e proseguono nella striscia positiva che dura da tre giornate. Nel 2010 i friulani, così come la capolista Valpusteria, non hanno ancora perso e questi altri tre punti messi in cascina servono per dare ulteriore linfa ai gialloblu sempre più lanciati verso un quinto posto che non sembra essere più così lontano. La vittoria, neanche a dirlo, arriva ancora una volta grazie all’americano Guerin (autore del 19° centro), su assist del “solito” Nikiforuk.

Partita fin da subito tecnica con i due allenatori che lavorano molto sugli schemi. Le Generali lasciano sfogare l’Asiago facendo affidamento su un grandissimo Ho?evar che anche questa sera non tradisce e blocca il tentativo al volo di Borrelli al 5.10. Il goalie sloveno si ripete su Presti in contropiede e poi su Ulmer. Le Aquile si affidano a Ciresa e a Raduns (14.30) che batte di prima intenzione dopo una grande azione di Lutz sulla sinistra. Crescono i gialloblu e guadagnano metri sul ghiaccio: lo stesso Lutz chiama all’intervento Bellissimo che poi deve salvare su un diagonale di Ciresa. L’azione più pericolosa è sicuramente di marca friulana con Nikiforuk che in penalty killing se ne va in velocità e costringe il goalie vicentino al miracolo di gambale.

Periodo centrale che si apre con una fuga di Borrelli il cui diagonale è largo e poi con Plastino, blocca Ho?evar nel traffico. Ciresa è pericoloso al 7.05 prima del doppio tentativo di Guerin che semina il panico nella retroguardia degli stellati. Prima all’8.57 crea scompiglio nello slot veneto con un’azione personale, trenta secondi dopo altro slalom, ma non è preciso al momento della conclusione. In 17 secondi botta e risposta: passa prima l’Asiago con Matteo Tessari. Tiro di Lehtinen deviato, Ho?evar respinge e Tessari insacca sul rebound. Immediato il pareggio di Rigoni che beffa Bellissimo in back sotto le gambe. Prima della fine ci provano anche Stampfer e McElroy senza fortuna.

Ultimi venti minuti con Ciresa subito a concludere dalla blu e poi il grintosissimo Stampfer che si inventa un’azione solitaria fermata solo dal palo. Crescono i gialloblu con gli stellati che si affidano alle incursioni di Henrich e Intranuovo. Aquile che ci credono di più e vanno ancora vicine alla rete con Lutz che per due volte chiama al difficile intervento Bellissimo. È il 18.58, tutto sembra dire overtime, quando capitan Rigoni viene steso sulla blu da Intranuovo. Colcuc fischia il power play per le Generali (il nono) e questa volta i ragazzi di Pokel che, intelligentemente chiama un time out, non si lasciano scappare la ghiotta occasione. Felicetti per Nikiforuk che da sinistra serve al centro un disco con il contagiri per Guerin che non può far altro che depositare in fondo al sacco quando mancano soli 26” al termine dell’incontro. Rete numero 19 per l’americano e altri tre punti per i friulani che continuano la rincorsa al quinto posto e sabato c’è lo scontro diretto contro il Fassa.

SUPERMERCATI MIGROSS ASIAGO – SGP GENERALI AQUILE FVG 1:2 (0:0, 1:1, 0:1)

Reti: 10.12 (1:0) Tessari M. (De Marchi/Lehtinen), 10.29 (1:1) Rigoni (Nicolao/Rizzo),
59.34 (1:2pp) Guerin (Nikiforuk/Felicetti)

Supermercati Migross Asiago: Bellissimo (Tura); Plastino, DeMarchi, Lehtinen, Trevisani, Rossi, Strazzabosco, Zappala; Busa, Tessari N., Tessari M., Borrelli, Benetti, Ulmer, Henrich, Stevan, Intranuovo
Coach: John Harrington

SGP Generali Aquile FVG: Ho?evar (Carpano); Lutz, Ambrosi, Kužnik, Tuominen, Bonni, McElroy; Raduns, Felicetti, Ciresa, Nikiforuk, Guerin, Rigoni, Stampfer, Nicolao, Rizzo
Coach: Tom Pokel

Arbitri: Colcuc/Lottaroli (Chiodo/Lambrughi)

Tiri: Supermercati Migross Asiago 30 (8, 14, 8) – SGP Generali Aquile FVG 29 (7, 11, 11)

Penalità: Supermercati Migross Asiago 22 (6, 8, 8) – SGP Generali Aquile FVG 14 (4, 6, 4)

Spettatori: 1030

Gli altri incontri
red orange Valpusteria – Valpellice ARCE 6:3 (4:0, 0:1, 2:2)
Alleghe Tegola Canadese – Interspar Bolzano 4:3 ot (0:2, 2:1, 1:0, 1:0)
Fassa Salumi Levoni – SG Cortina de Vilmont 4:1 (0:0, 1:1, 3:0)
Riposava: Ritten Sport Renault Trucks

Classifica dopo 32 giornate
red orange Valpusteria 66 punti
Ritten Sport Renault Trucks 52 punti
Supermercati Migross Asiago* 52 punti
Interspar Bolzano* 48 punti
Fassa Salumi Levoni* 48 punti
SGP Generali Aquile FVG 37 punti
Alleghe Tegola Canadese 30 punti
Valpellice ARCE* 27 punti
Cortina de Vilmont 24 punti

*una partita in più

facebook

Lascia un commento

389