Bearzi

Il web e le tante offerte rivolte all’utente

Startup Stock Photos

Un’ondata di offerte di ogni genere: e ciò a cui siamo sottoposti con cadenza ormai quotidiana quando navighiamo in rete. Non bastavano le vecchie televendite o le telefonate promozionali che nostro malgrado siamo costretti a subire.

Ormai la gran parte di noi trascorre buona parte del proprio tempo in rete; ed è lì che, anche senza accorgersene, veniamo letteralmente travolti da offerte di ogni genere. La cosa non deve essere vista necessariamente come negativa, diciamolo subito a scanso di equivoci: perché oggi se ci si sa muovere si può riuscire realmente ad accaparrarsi qualche offerta degna di essere chiamata tale.
Pensiamo a Groupon ad esempio: vero capostipite ed antesignano di questa cultura del risparmio volta a presentare offerte di ogni genere agli utenti della rete. Spesso e volentieri come detto, il guadagno è del tutto reale e non c’è alcuna truffa dietro.
Si sta parlando di un nome grosso che non è ovviamente il solo; altri colossi, anche di livello internazionale, propongono costantemente offerte di ogni genere per l’utente. I vari Amazon, Zalando, lo stesso Ebay. Nomi che rappresentano una realtà ormai consolidata.
Ma sono anche le offerte di servizi, e non soltanto dei prodotti, ad andare per la maggiore in rete: navigando su vari siti si viene letteralmente investiti da proposte relative a contratti telefonici, adsl o mobile, a prezzi vantaggiosi. Stesso discorso vale per assicurazioni auto e moto, viaggi, ristoranti  fin anche casino e scommesse sportive.
In generale il settore dei giochi online, garantisce un ventaglio di proposte agli appassionati del settore sotto forma di bonus o dei cosiddetti giri gratis. Ci sono inoltre siti che, oltre a dare notizie sul mondo del gambling online aggiornano gli utenti sui bonus casino e le ultime promozioni presenti in rete.
In sostanza le opportunità ci sono, basta solo saperle coglierle. E, soprattutto, saper navigare ed essere in grado di discernere ciò che è vantaggiosi da quello che è potenzialmente un inganno. Offerte che partono dai tanti aggregatori di promozione presenti in rete, ma anche dai singoli operatori che decidono di muoversi in modo autonomo. Eredità diretta dei vecchi coupon cartacei di una volta, le cartoline promozionali presentando le quali si poteva ritirare un regalo o ricevere uno sconto.
Oggi tutto ha prese le sembianze multimediali e si è trasferito in rete: ciò che conta è cercare di valutare di volta in volta ed evitare di essere investiti da questa ondata di offerte che, con cadenza quotidiana e con una frequenza molto più insistente rispetto ai canali tradizionali, transitano sulla rete.

facebook
802