Immigrazione: 6 sudanesi abbandonati nel bosco sopra Trieste, credevano di essere in Olanda

(foto d’archivio) Partiti dal Sudan per l’Olanda sono stati bloccati a Basovizza dalla IV Zona Polizia Frontiera – Trieste. Sono 6 clandestini eritrei, 4 donne e 2 uomini, tra i 24 e i 40 anni. I clandestini sono partiti insieme, pagando a testa alcune migliaia di euro, e durante il viaggio hanno piu’ volte cambiato mezzo di trasporto. Erano stati scaricati da un furgone in mezzo a un bosco, quindi hanno camminato, senza sapere se erano arrivati a destinazione, fino ad arrivare a Basovizza.

Lascia un commento

390