Incidente in autostrada tra Portogruaro e San Stino (direzione Venezia)

Si segnalano code e rallentamenti tra Latisana e San Stino di Livenza sull’autostrada A4 in direzione Venezia dalle 7,30 di questa mattina, martedì 12 aprile, a causa di un incidente avvenuto fra tre mezzi pesanti nel tratto tra Nodo di Portogruaro e San Stino. Nel sinistro – in cui non ci sono feriti – uno dei mezzi ha perso il carico di granaglie. Sul posto il personale di Autovie Venete e i mezzi di soccorso meccanico che sono all’opera per recuperare il materiale e pulire la sede stradale.

Non è stato necessario chiudere il tratto autostradale perché l’incidente si è verificato sulla corsia di marcia e i mezzi che provengono da Trieste possono circolare sulla corsia di sorpasso nel punto in cui è avvenuto l’incidente. 

 
aggiornamento ore 10.30

Continuano le code e i rallentamenti sull’autostrada A4 in direzione Venezia a causa di alcuni incidenti. In tutti i sinistri finora verificati non ci sono feriti, ma si registrano perdite di carico da mezzi pesanti che stanno rendendo complicata la percorribilità, in particolare nel tratto tra San Giorgio di Nogaro e San Stino di Livenza. Il personale di Autovie Venete è all’opera per ripristinare il prima possibile le condizioni ottimali per il transito autostradale.  

Il primo sinistro – avvenuto alle 7,30 – fra tre mezzi pesanti tra il nodo di Portogruaro e San Stino di Livenza si è risolto poco dopo le 9,30. Un secondo incidente si è verificato alle ore 9,00 nel tratto a tre corsie sul Ponte sul Tagliamento. In questo caso sono stati coinvolti due autoarticolati, uno dei quali ha perso il carico di granaglie. Il tamponamento è in via di risoluzione.  

Un terzo incidente si è registrato alle 9,30 all’altezza del casello di Latisana, sempre nel tratto a tre corsie. Ancora una volta due i mezzi pesanti coinvolti con perdita di travi di legna. Il traffico risulta attualmente bloccato tra San Giorgio e Latisana mentre sono in corso le operazioni di recupero del materiale caduto sulla carreggiata.  

Come sempre, Autovie chiede massima prudenza ai conducenti. Per qualsiasi informazione sul traffico è possibile consultare il sito Infoviaggiando, la app Infoviaggiando e il numero verde 800996099

792