Bearzi

Instagram Udine: raccolti fondi per l’Associazione Luca Onlus

instagramers udine
Ha fruttato quasi un migliaio di euro la mostra “InstaFriuli” organizzata da Instagramers Udine e ospitata nell’autunno scorso nei locali della libreria Feltrinelli del capoluogo friulano. Un’ampia raccolta degli scatti realizzati durante gli instameet, organizzati da gennaio a settembre, dalle cinque community del Friuli Venezia Giulia tra Lignano, Trieste, Valli del Natisone, Maniago e non solo.
Il ricavato della vendita delle fotografie esposte è stato devoluto all’Associazione Luca Onlus che svolge attività di assistenza nel campo delle malattie oncologiche dei bambini, in particolare tumori e leucemie infantili, e consegnato nel corso di una breve cerimonia presso la sede centrale della Banca Popolare di Cividale che ha sostenuto la rassegna assieme al Comune di Cividale.
Instagram, l’applicazione gratuita che dal 2010 ha rivoluzionato il mondo della fotografia, ha sedotto esperti, star, imprenditori e profani, divenendo in poco tempo il social fotografico più utilizzato al mondo. A livello italiano la community di riferimento è @Instagramers Italia, nata nel 2011, formata da più di 60 realtà regionali, che oggi conta 70mila seguaci e inserita nel network internazionale @Igers, con oltre 400 gruppi sparsi in tutto il mondo. Insomma, una rete vastissima e fittissima di contatti e condivisioni che interagiscono tra di loro, non solo virtualmente, ma anche fisicamente, attraverso gli Instameet il primo dei quali in Friuli VG si è svolto a Cividale nel 2014 proprio nella sede della Banca Popolare.
I rappresentanti dell’ass. Luca onlus e degli Istagramers friulani, Andrea Balloch e Giorgia Carlich, sono stati accolti dal vicedirettore generale dell’istituto di credito cividalese Gianluca Picotti che si è complimentato per il felice esito della mostra benefica aggiungendo che “la Popolare di Cividale con i suoi 130 anni di storia non ha mai smesso di guardare al futuro e all’innovazione: la volontà di abbracciare il mondo 2.0 e i social network ne è un esempio”. Proprio nell’atrio della nuova sede centrale della banca, oltre che sul sito istituzionale, è visitabile una mostra con moltissime immagini pubblicate su Instagram riguardanti la città di Cividale in occasione delle passate edizioni di Mittelfest e del palio di S. Donato.

facebook
763