Udine

Italia Georgia al Friuli il 10 Settembre

friuli.jpgIl Comune ha dato l’ok alla richiesta della Figc, Il presidente Abete ha confermato la scelta. La sfida mondiale dell’Italia con la Georgia, che corrisponde anche al debutto italiano in una gara ufficiale degli azzurri di Marcello Lippi, si giocherà a Udine.Il Comune infatti ha confermato oggi alla Federazione italiana gioco calcio (Figc) la disponibilità dello Stadio Friuli per la seconda gara di qualificazione della Coppa del Mondo 2010 Italia-Georgia. La richiesta dell’Ufficio squadre nazionale della Figc è arrivata all’assessore comunale allo sport Kristian Franzil il 3 luglio e la risposta doveva essere data entro il 4 luglio, scadenza prevista per la comunicazione ufficiale della sede alla Fifa. E così è stato.

“È un evento straordinario – sottolinea il sindaco Furio Honsell – perché da dieci anni la nazionale non giocava a Udine, nonostante il capoluogo friulano sia ormai una città europea del calcio. Il fatto che la Figc abbia scelto Udine è un attestato della stima e del prestigio nei confronti della città. Rispondere positivamente quindi è stato un piacere e un dovere istituzionale. Era un’occasione che non potevamo perdere – continua il sindaco – per la città di Udine e per tutti noi tifosi della nazionale”. Per quanto riguarda il concerto di Vasco Rossi, annunciato per il 12 settembre “stiamo lavorando intensamente – continua Honsell – perché possa comunque svolgersi anche questo evento. Anche se non era ancora stato inserito nel programma di Udine Estate, speriamo comunque di riuscire a portare a Udine il concerto in quel periodo dell’anno”.

La conferma di Giancarlo Abete, presidente Figc, al sindaco Honsell non si è fatta attendere. “Siamo certi che la sua città saprà riservare alla nostra Nazionale un caloroso benvenuto, creando la cornice più idonea per questa gara che costituisce l’esordio casalingo dell’Italia nel cammino verso la qualificazione alla fase finale del Torneo”.

facebook
749