* * OFFERTE BLACK FRIDAY * * Guarda la nostra lista dei desideri * * * * * *

Italia-Spagna: giovedì 24 marzo allo Stadio Friuli di Udine

italia spagna

Udine si veste d’azzurro per accogliere la Nazionale italiana. Fervono i preparativi per l’amichevole “di lusso” tra Italia e Spagna del prossimo 24 marzo, gara che porterà in città un ricco programma di eventi collaterali definito da Figc e Comune nell’ambito di “Udine Città Azzurra”. L’appuntamento più atteso da tutti gli appassionati di calcio è sicuramente l’esposizione dei trofei azzurri, ospitata nella sala del Popolo di palazzo D’Aronco da lunedì 21 a giovedì 24 marzo. Nei quattro giorni in programma i tifosi azzurri potranno vedere da vicino le quattro Coppe del mondo conquistate dall’Italia nel 1934, nel 1938, nel 1982 e nel 2006. La mostra sarà accessibile dalle 11 alle 18 nei giorni del 21, 22 e 23 marzo, mentre giovedì 24 l’esposizione resterà aperta dalle 11 alle 16.

“Siamo molto onorati di poter ospitare un appuntamento così importante della Nazionale italiana e per questo ringrazio la Figc con la quale abbiamo lavorato in sinergia per definire tutto il programma – sottolinea l’assessore alle Attività produttive e turistiche, Alessandro Venanzi –. Un grande evento che animerà la città per quattro giorni e che avrà un sicuro impatto dal punto di vista turistico, come dimostra l’annunciato arrivo di 3.500 turisti spagnoli”. Altro appuntamento immancabile sarà il tributo a Enzo Bearzot, in programma lunedì 21 marzo alle 18 nel salone del Parlamento del castello con la partecipazione di Franco Causio, Marco Tardelli e Bruno Pizzul. Organizzato dal comitato regionale Lega nazionale dilettanti del Friuli Venezia Giulia, l’incontro sarà coordinato da Paolo Condò.

Palazzo D’Aronco sarà il fulcro di gran parte della programmazione di “Udine Città Azzurra”. Il 23 marzo alle 15 nel salone del Popolo andrà in scena “Racconti azzurri”, un incontro con la partecipazione di Bruno Pizzul e del presidente del Settore Giovanile e Scolastico della Figc, Vito Tisci, che incontreranno la squadra di calcio a 5 femminile dell’istituto Zanon, che rappresenterà l’Italia ai prossimi Campionati Mondiali Studenteschi di Calcio a 5 femminile, previsti ad aprile in Croazia. Sempre il 23 marzo alle 19 la sala dei Ricevimenti ospiterà un incontro con i tecnici del Centro Federale Territoriale di San Giorgio di Nogaro, destinato agli allenatori di calcio giovanile delle società locali del territorio. Interverranno Maurizio Zorba (responsabile Tecnico CFT Udine) e Giovanni Messina (responsabile organizzativo), alla presenza del presidente del Settore Giovanile e Scolastico, Vito Tisci.

Il 24 marzo, dalle 9 alle 13, sempre a palazzo D’Aronco, è in programma invece il seminario formativo per giornalisti “I Media e la Nazionale di Calcio”, promosso dalla Figc e dal Consiglio regionale dell’Ordine dei Giornalisti del Friuli Venezia Giulia, con la collaborazione del Comune di Udine e dell’Ussi Friuli Venezia Giulia. Sempre il 24 marzo, alle 12, il palazzo comunale ospiterà la cerimonia di premiazione della quinta edizione del “Premio Nazionale Letteratura del Calcio”, intitolato ad Antonio Ghirelli, un’iniziativa promossa da Figc e Fondazione Museo del Calcio.

1.045