IV Lignano Basket Summer League

piubello.jpgHa chiuso i battenti con un grandissimo successo tecnico e di pubblico la VI edizione della Lignano basketball summer league organizzata dallo staff del Gruppo Piubello.I numeri parlano di un livello tecnico mai raggiunto in precedenza che è stato gratificato dal record di presenze di spettatori ( media nelle sei sere di oltre 3.500 presenze ed 8.000 contatti stimati) sempre maggiormente coinvolti con giochi a premio ed iniziative varie coordinate dal Tir-regia allestito con un maxischermo che ha arricchito, come non mai, la “Tenda Bar basket arena “ oramai insufficiente per accogliere un tal numero di spettatori.

Massimo Piubello lancia un grido di allarme che è anche un impegno “ Ringraziando gli enti e gli sponsor per questo grandissimo successo vorrei nel 2009 concedere a tutti gli spettatori un posto a sedere durante le 4 ore di gare serali; spero le Istituzioni ci aiutino in questo che sembra essere l’unico vero neo dell’evento, oramai un appuntamento non solo locale ma internazionale per il basket dell’estate”.

Il trofeo “Immobiliare Friulana Nord” è stato vinto anche quest’anno da Coach Boniciolli ( miglior allenatore della Serie A 2007/08 ) abbinato al team Conte & Scaini, alla prima sua vittoria nella manifestazione.

In una gara punto a punto la squadra dei rossi ha avuto la meglio sulla compagine verde della Eidomed, campione in carica, alla cui guida c’era il neo promosso in Lega2 Eugenio Dalmasson al suo primo gettone di presenza a Lignano.

Nella finale 3°-4° posto Martelossi, alla guida della ORT Industria, ha regolato non facilmente il team dell’amico Franco Ciani alla guida della Terrazza Caffè, fanalino di coda del torneo ma non per questo meno meritevole per impegno e qualità tecniche veramente di ottimo livello con atleti Italiani, della ex Jugoslavia, Grecia ed addirittura degli Stati Uniti d’America.

Miglior giocatore è stato eletto Matteo Molent , miglior realizzatore Riccardo Truccolo che si è aggiudicato anche la gara dei 3 punti mentre la competizione di abilità se l’è aggiudicata Luca Manservisi.

Spettacolo incredibile nella gara delle schiacciate che con balzi incredibili è stata vinta dal colored Lashwn Campbell autore di un bimane dopo aver saltato un tavolo posizionato ad 1 metro dal canestro.

Atto finale l’All Star Game, cui hanno partecipato i 20 migliori giocatori della Summer League, nel quale la selezione Outlet Piubello ha regolato quella della rivista Superbasket.

piubello.jpg

FOTO: Bluefoto Buttrio

facebook
1.181