Bearzi

Jerome Allen ritorna alla Snaidero per la volata salvezza

dsc_8916.JPGSi è tenuta poco fa, nella sala stampa del Carnera, la conferenza stampa di Jerome Allen, che è tornato alla Snaidero Basket per la quarta volta.

Esaurita la prima parte dedicata a Di Giuliomaria, all’interno della sala stampa del Carnera ha fatto il suo rientro Jerome Allen: “Credo che non servano molte parole per presentare un giocatore che conoscete benissimo – ha esordito Ghiacci – e che a sua volta conosce benissimo queste mura. A seguito di quanto emerso nella gara di sabato sera e dopo un’attenta analista della situazione fatta fra di noi dello staff al termine della gara con la Virtus e la domenica mattina, sapendo che Jerome era in chiusura con Veroli, abbiamo pensato che valesse la pena provare a contattare un giocatore che conosce benissimo la nostra realtà e che potrebbe risultare particolarmente importante nella nostra rincorsa alla salvezza. Abbiamo ritenuto che ci servisse un giocatore carismatico che fosse in grado di ricompattare la squadra. Ci tengo a sottolineare che non abbiamo nulla contro Joseph Forte a cui vanno i nostri ringraziamenti per la professionalità che ha dimostrato fin dall’inizio e anche in questo momento difficile per lui: prova ne sia che il ragazzo ha chiesto di continuare ad allenarsi con la nostra prima squadra in attesa di trovare una nuova sistemazione. Al momento posso comunicarvi che diverse squadre di Lega Due si sono dimostrare interessate a Forte, vedremo gli sviluppi nei prossimi giorni. La scelta di puntare su Allen al posto di Forte è dettata semplicemente da considerazioni tecniche legate alla chimica della squadra che riteniamo necessiti di un giocatore dalle caratteristiche di Jerome. La sensazione comune all’interno dello staff, al termine di una gara dove comunque Forte ha dimostrato le sue qualità, è che rischiassimo di trovarci con un giocatore che avrebbe potuto diventare un lusso in grado, potenzialmente, di condizionare il proseguo della stagione. Allen – ha concluso Ghiacci – sarà subito a disposizione di coach Sacchetti e sarà in campo già domenica prossima a Cantù: ci tengo a anticiparvi che il giocatore venerdì mattina partirà per andare a presenziare ad una manifestazione in America alla quale non può mancare e che era stata fissata prima del contatto con noi. Jerome domenica mattina farà rientro direttamente su Milano in tempo utile per la partita. Con il ritorno di Jerome e se vogliamo con lo stesso rientro, speriamo temporaneo, anche di Gomez, la società ha voluto dimostrare con i fatti, con un lavoro tanto rapido nei tempi quanto importante, quanto ci tenga a non lasciare nulla di intentato nella corsa alla salvezza”.

facebook

Lascia un commento

589