Udine

Juventus Udinese: curiosità pre partita

udinese_juventus-5

La Juventus ha sempre segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime 15 gare interne disputate in serie A, per un totale di 33 reti all’attivo. L’ultimo digiuno casalingo bianconero in campionato risale al 28 febbraio scorso: ko per 0-2 contro il Palermo. Juventus-Udinese sembrerebbe una gara destinata ad essere decisa da un autogol in favore della Juventus. Quella di Del Neri è infatti la squadra della serie A 2010/11 ad aver finora beneficiato del maggior numero di autoreti a favore: sono già 3 in 21 turni, realizzate da Nainggolan (Cagliari), Coda (Udinese) ed Eduardo (Genoa). L’Udinese, di contro, è una delle due squadre della serie A 2010/11, assieme al Bologna, ad aver finora realizzato il maggior numero di autoreti a proprio sfavore: sono già 3 e portano la firma di Benatia (pro Milan) Coda (pro Juventus) e Zapata (pro Lazio). Juventus ed Udinese sono 2 delle 6 squadre della serie A 2010/11 ad aver finora segnato con il maggior numero di giocatori diversi: sono 10, come per Bari, Milan, Palermo e Roma. I 10 juventini andati finora a segno sono stati: Aquilani, Chiellini, Del Piero, Felipe Melo, Iaquinta, Krasic, Legrottaglie, Marchisio, Quagliarella e Pepe. I 10 friulani andati finora in gol sono stati: Armero, Benatia, Corradi, Denis, Di Natale, Domizzi, Floro Flores, Isla, Sanchez e Zapata. Con la rete realizzata lo scorso 23 gennaio in casa contro l’Inter, Antonio Di Natale è salito a quota 99 centri realizzati in serie A con la maglia dell’Udinese. L’attaccante campano è dunque ad un solo passo dal traguardo dei 100 gol: la sua prima rete in serie A con la maglia bianconera risale al 19 settembre 2004: Udinese-Parma 4-0. L’Udinese ha sempre segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime 10 gare ufficiali disputate in assoluto, per un totale di 25 reti all’attivo. L’ultimo digiuno friulano risale al 20 novembre scorso quando, in serie A, venne superata per 0-2 in casa della Roma. Giovanni Pasquale, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200/a presenza in serie A della propria carriera. Le attuali 199 presenze sono state collezionate con le maglie di Inter, Siena, Parma, Livorno ed Udinese. Il debutto assoluto di Pasquale in categoria risale al 6 ottobre 2002: Piacenza-Inter 1-4. (A cura di Football Data).

facebook
498