Bearzi

Kone: Udinese è una grande società, ho trovato ambiente familiare

lazio-sfida-alludinese-per-kone-L-Lz3Pgo
“Ho trovato una squadra con grande organizzazione, proprio come immaginavo. Ho subito salutato i ragazzi e il mister, mi ha fatto piacere trovare un’ambiente familiare, già dal primo giorno ho capito che l’Udinese è una grande società”. Sono le prime parole da calciatore dell’ Udinese di Panagiotis Kone, il centrocampista greco di origini albanesi di 27 anni appena giunto a Udine. Kone ha spiegato le ragioni per cui ha scelto la squadra friulana: “So benissimo che tramite questo team posso crescere ancora e fare grandi passi in avanti per il mio futuro. La società e il mister mi hanno dimostrato fiducia e per me è stato facilissimo scegliere l’Udinese”. La trattativa è stata molto lunga e anche questo è servito a convincere il giocatore: “Non ho avuto dubbi nell’accettare la proposta dell’Udinese. I dirigenti hanno dimostrato di volermi, ho sentito subito la fiducia del club”. Sul calciatore Stramaccioni, sin da quando era all’Inter, aveva posto attenzione: “Per me è importante sapere che il tecnico mi voleva da tempo – sottolinea il greco -, ma ora devo solo pensare a dimostrare tutte le mie doti in campo in modo da poter aiutare la squadra a raggiungere e mantenere una buona posizione di classifica”. Kone si rivolge poi ai tifosi: “non faccio promesse ma voglio che i nostri supporter sappiano che io sono un giocatore che lavora tantissimo, il calcio è la mia passione e in campo do tutto per me e per i compagni fino al novantesimo. Voglio rendere felice tutto l’ambiente bianconero”. Infine, a chi gli ricorda che il suo primo gol con la maglia del Bologna lo realizzò proprio contro l’Udinese dice: “Non ho un bel ricordo di quella giornata, perdemmo per 3-1”, e sorride.

facebook
569