Telegram

La Brigata Julia in partenza per l’Afghanistan

Massime Autorità militari
Il Comandante delle Forze Operative Terrestri, Generale di Corpo d’Armata Alberto PRIMICERJ, ha salutato oggi, presso la caserma “Di Prampero” di Udine, il personale della Brigata Alpina “Julia”, di prossimo impiego in Afghanistan, nell’ambito della missione Resolute Support (RS).

La cerimonia, cui hanno partecipato il Sindaco di Udine, Professor Furio HONSELL, e il prefetto di Udine, Dott.ssa Provvidenza Delfina RAIMONDO, ha suggellato il forte legame esistente tra le Istituzioni e l’Esercito e, in particolare, tra le autorità locali e la Brigata Alpina “Julia”.

La Brigata “Julia” assumerà la guida del “Train Advise Assist Command West” (TAAC-West), il Comando NATO a leadership italiana con base a HERAT.
Il TAAC-West esprime un nuovo concetto operativo, non più incentrato sulla funzione da combattimento, ma basato essenzialmente sul supporto e sull’addestramento delle Forze Armate Afghane.

Per il Comando Brigata “Julia”, una delle unità di punta dell’Esercito Italiano, si tratta della settima missione fuori area, la quarta in Afghanistan.

facebook
1.711