Telegram

La Cgil attacca sul welfare: dalla Lega solo disvalori

È scontro aperto tra Lega Nord e Cgil. Il sindacato, insieme a Cisl e Uil, aveva attaccato la politica del Carroccio in materia di welfare, definendo “xenofoba” la recente legge regionale che modifica l’accesso a diverso servizi di welfare attraverso i paletti degli anni di residenza in Friuli Venezia Giulia. La Lega risponde: «La sinistra è allo sbando e la Cgil detta la linea politica». Pronta la replica della Cgil: «Quelli della Lega sono disvalori. Il sindacato fa il suo mestiere, tutelare i suoi iscritti».

Fonte: http://messaggeroveneto.it/

facebook

Lascia un commento

352