La favola nera, tra fantasy e documentario, del regista friulano Alessandro Comodin

02

Ospite d’onore per i Cineaperitivi, l’appuntamento del lunedì del Garden del Visionario che vede susseguirsi incontri, presentazioni di libri e ospiti speciali per un aperitivo decisamente fuori dal comune. Lunedì 31 luglio alle ore 18.30 il regista friulano Alessandro Comodin presenterà, conversando con Sabrina Baracetti, la sua poetica e il suo ultimo film visto a Cannes I tempi felici verranno presto. Ma non finisce qui! Alle 20.30 Comodin introdurrà il film in sala accompagnando gli spettatori nella visione della sua opera.

 

Prima Tommaso e Arturo, poi Ariane. Tre ragazzi diversi, due epoche diverse, due conflitti diversi, ma l’urgenza è sempre la stessa: fuggire. Lasciarsi alle spalle il mondo, spezzare le regole, tentare di ribellarsi allo stato delle cose. I tempi felici verranno presto, declinando le sfumature della parola “fuga” e immergendole totalmente nella natura, ci racconta una favola. Una favola buia dove sogno e verità si confondono, dove storia e metafora si rincorrono, dove incontriamo boschi e lupi, bellezza e morte, guerre collettive e guerre individuali, evasioni e prigioni.

 

Al termine dell’incontro delle 18.30 aperitivo offerto dalla cantina Petrucco e dalle 19.30 la musica di Bermuda Funky Session con Dj CIC.1!

 

L’incontro e il concerto sono ad ingresso gratuito, la prevede le normali tariffe del cinema.

1.036