La forma dell’infinito, capolavori in mostra a Udine dal 16 ottobre 2021

Sta per alzarsi il sipario sulla grande mostra “La forma dell’infinito” che dal 16 ottobre 2021 al 27 marzo 2022 trasformerà Udine in una città di spettacolare richiamo in Italia e in Europa per gli amanti della grande arte. Sostenuta da Regione Friuli Venezia Giulia e Promoturismo Fvg, dalla Fondazione Friuli e realizzata con il sostegno speciale di Gruppo Hera Amga Energia e Servizi, la rassegna spalanca nuove prospettive su vasti paesaggi dell’anima e si terrà negli spazi del secondo piano della rinnovata sede di Casa Cavazzini. Curatore del progetto, Don Alessio Geretti – sacerdote udinese e direttore artistico delle mostre di Illegio. La mostra intende dare al visitatore la percezione d’essere il destinatario di una rivelazione suggestiva, con opere che facciano sfiorare l’infinito.

Queste le firme dei 50 capolavori: Claude Monet, Paul Cézanne, Alfred Sisley, Henri Matisse, Dante Gabriele Rossetti, Michail Nesterov, František Kupka, Vasilij Kandinskij, Aristarch Lentulov, Natal’ja Gon?arova, Odilon Redon, Maurice Denis, Jacek Malczewski, Mikalojus ?iurlionis, Nikolaj Rerich, Medardo Rosso, Umberto Boccioni, Pablo Picasso, Emilio Vedova, Ernst Fuchs, Hans Hartung e altri ancora.

Questi gli orari:
Lunedì 14.00-18.00
Martedì mercoledì giovedì 9.00 – 18.00
Venerdì sabato domenica 9.00 – 19.30
Ultimo ingresso 60 minuti prima dell’orario di chiusura

Questi i contatti:0432 1279127
[email protected]

1.503