Bearzi

La Graisana – Grado 26/28 giu

Dal 26 al 28 giugno 2009 si rinnova a Grado l’appuntamento con una classica del mare, la regata Open Graisana, giunta ormai alla XXII edizione. Ad organizzare l’evento velico è come di consueto la Società Canottieri Ausonia, di cui ricorre quest’anno il centenario della fondazione. La regata vedrà protagoniste vele italiane, austriache, slovene e croate, giunte in laguna per l’occasione e pronte a sfidarsi solcando i campi di regata disposti in senso longitudinale nelle acque del golfo antistante l’Isola del Sole.
Un appuntamento da non perdere per tutti coloro che amano il mare e la vela che potranno assistere ad una competizione con il suggestivo sfondo della laguna di Grado, ma non solo. Il fine settimana prevede un ricco calendario di appuntamenti che spaziano dallo sport al folclore, dall’enogastronomia alla musica, per la volontà degli organizzatori di fare del progetto Graisana 2009 un evento con finalità di promozione turistica, nonché di indotto per il territorio provinciale.

Si inizia venerdì 26 a partire dalle 17.30 con l’apertura del Villaggio Graisana in Piazza XXVI Maggio, dove imprenditori locali e società sportive potranno far conoscere i propri prodotti e iniziative.
Alle 21.30 la serata si animerà con la performance della Mirko Casadei Beach Band, il giovane ed esplosivo gruppo che, reduce dai successi del Maurizio Costanzo Show, porterà la propria energia ed il proprio entusiasmo nel cuore dell’Isola del Sole.

Sabato 27 inizieranno le competizioni veliche con la partenza da Trieste degli equipaggi che daranno vita ad una prima regata, la Trieste-Grado, e che saranno poi fra i protagonisti della regata di domenica. Nella stessa giornata si terranno alle ore 18.00 la “Gara de le Batele”, le tipiche imbarcazioni lagunari dei pescatori a fondo piatto, e la “Gara di Canoa Sprint”.
Dopo le premiazioni la serata proseguirà con una rassegna di canzoni in dialetto gradese alle 21.30 con “I Canti dell’Isola”, omaggio alla tradizione locale. La canzone gradese, espressione più genuina e autentica della graisanità diventa un vero e proprio messaggio che si tramanda di generazione in generazione e costituisce la miglior testimonianza dell’evolversi della parlata gradese.

Domenica 28 le grandi vele e le barche d’epoca daranno battaglia in mare aperto con partenza alle 13.00 per la “Regata Open Graisana” e la “Regata Classic”. In contemporanea, con partenza dal Mandracchio alle 14.30 sarà possibile assistere alla “Sfilata delle Vele al Terzo”, le imbarcazioni tipiche della laguna veneta.
Al termine delle premiazioni dei partecipanti alla “Graisana” la serata proseguirà alle 20:30 con la musica anni ’70,’80, rock e reggae degli “Alta Tensione”, band nata nel 1989 da un gruppo di musicisti friulani.
La Nuova Graisana 2009 – Le regate.

Gara de le Batele
Sabato 27 – ore 18.00

Una regata suggestiva, organizzata da Comune di Grado in collaborazione con l’Associazione Grado Voga e la Società Canottieri Ausonia, che ha per protagoniste le batele, le tradizionali barche a remi a fondo piatto utilizzate dai pescatori in laguna. Una competizione coinvolgente sia per il pubblico, che potrà assistere alle varie fasi dalle rive del Porto Mandracchio, sia per i regatanti, appartenenti ai rioni storici di Grado, che si cimenteranno nei 400 metri del campo di gara nell’antica arte della “voga”.
Le sfide, ad eliminazione diretta con recupero dei tempi migliori, si consumeranno con partenza simultanea delle due batele in opposta direzione: già a metà gara, passando sulla linea del traguardo, i primi distacchi si renderanno visibili al pubblico, mentre nella metà gara conclusiva si decideranno le sorti di ogni sfida.

Regata Open Graisana e Regata Classic
Domenica 28 – ore 13.00

La tradizionale regata open Graisana, organizzata dalla Società Canottieri Ausonia, vede la partecipazione di oltre 70 imbarcazioni provenienti dai vari circoli di Friuli Venezia Giulia, Veneto, Slovenia e Croazia.
In passato hanno partecipato alla regata il maxi yacht «Rainbow» dell’ing. Bruno Bigot di Porto San Vito (ideatore dell’iniziativa), ed imbarcazioni famose dal Moro di Venezia II, Uragan, Fanatic e da ultimo Margherita.
I campi di regata saranno disposti tutti in senso longitudinale nelle acque prospicienti la diga Nazario Sauro, creando così un suggestivo effetto “vele sul mare”, di impatto altamente spettacolare.

Sfilata delle Vele Al Terzo
Domenica 28 – ore 14.30

Molto emozionante e suggestiva, la regata delle ”Vele Al Terzo” con le pittoresche e colorate vele è organizzata dai veterani dell’Associazione Vela al Terzo di Grado, che riunisce una quindicina di soci, allo scopo di mantenere e diffondere la conoscenza della stupenda laguna gradese e della sua secolare tradizione marinaresca. La regata è riservata alle imbarcazioni lagunari tipiche con vele al terzo, che vanno dal topo da pesca, fornito di ponte, al topo da diporto o topo veneziano, dalla sampierota, barca da pesca minore, così chiamata dall’ isola di San Pietro in Volta, alla topetta, dal leggero sandolo all’ agilissima mascareta. Di particolare impatto l’intervento di prestigiose imbarcazioni d’epoca che verranno ormeggiate nel porto cittadino a sottolineare l’importanza dei valori dell’amore per il mare e della competizione velica.

facebook

Lascia un commento

1.003