Bearzi

La prof spiega ma in classe non c’è nessuno: ecco come funzionano le lezioni online

Qualcuno ha fatto lezione in pigiama, qualcuno si è seduto sul divano del salotto, qualcuno ha passato le cinque ore di scuola in cucina. È il bello della didattica online: si studia, sì, ma dove e come si vuole. Quello che non può mancare, naturalmente, è una buona connessione.Succede, ad esempio, al liceo scientifico sperimentale “Don Milani” e al Bearzi, dove nella seconda settimana di scuole chiuse per coronavirus, i docenti stanno facendo lezione in diretta, di fronte a banchi vuoti ma a classi collegate tramite tablet o pc. Per il liceo don Milani e Centro Studi Excol Recupero Anni, tra la sede di Palmanova e quella di Udine, sono 120 gli studenti coinvolti – L’articolo

facebook
435