Bearzi

La situazione in Italia al 2 marzo 2020 ore 18 #coronavirus

Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, al momento 1835 sono le  persone che risultano positive al virus. 

Le persone guarite sono 149. 

Il numero di contagiati nelle singole Regioni è il seguente: 1254 in Lombardia, 335 in Emilia-Romagna, 273 in Veneto, 51 in Piemonte, 35 Marche, 22 in Liguria, 17 in Campania, 13 in Toscana, 9 in Friuli Venezia Giulia,  7 nel Lazio, 7 in Sicilia, 5 in Abruzzo, 4 in Puglia, 2 in Umbria, 1 in Calabria e 1 nella Provincia autonoma di Bolzano.

I pazienti ricoverati con sintomi sono 742, 166 sono in terapia intensiva, mentre 927 si trovano in isolamento domiciliare. 

I deceduti sono 52, questo numero, però, potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso.

Il totale l’incremento delle persone malate è di 258 rispetto a ieri sera, ha detto il commissario straordinario per l’emergenza Coronavirus, Angelo Borrelli. “Quello che è confortante è che il 50% dei 258 è di persone asintomatiche o in isolamento domiciliare, il 40% è ricoverato con sintomi e il 10% è in terapia intensiva”.

Il dettaglio dei casi positivi regione per regione

  • Lombardia: 1077
  • Emilia-Romagna: 324
  • Veneto: 271
  • Piemonte: 51
  • Marche: 34
  • Liguria: 18
  • Campania: 17
  • Toscana: 12
  • Friuli-Venezia Giulia: 9
  • Sicilia: 5
  • Abruzzo: 5
  • Lazio: 4
  • Puglia: 4
  • Umbria: 2
  • Bolzano: 1
  • Calabria: 1
facebook
1.432