Laboratori, arte e natura per ”campo allargato 2017”

18_06_15 campo allargato

Torna con un’edizione completamente rinnovata “Campo allargato”, l’ormai tradizionale percorso artistico al parco Giorgini di via Colugna, che aprirà quest’anno il programma di animazione estiva nei quartieri Ovunqu(è)Estate. La rassegna sarà inaugurata sabato 24 giugno, notte di San Giovanni, alle 18 con tutta una serie di iniziative che saranno precedute dalla presentazione del programma a cura di Simone Paulin. A seguire si potrà partecipare a una visita guidata alle piante del parco curata dal botanico Valentino Verona, seguire una lettura di poesie dal libro “Isole a Nord Est” di Antonello Bifulco e apprezzare la performance di movimento artistico di Arianna Ellero, Marco Fumis e Stefano Rusin. La serata si concluderà con un aperitivo finale.

Da lunedì 26 giugno alle 17 e per tutta la durata della manifestazione i visitatori del parco potranno osservare gli artisti Luisa Cimenti, Elena Grimaz, Daniele Bianchi, Elena Pogutz, Emiliano Movio, Giovanni Gabassi, Mattia Strussiat, Simone Paulin, Devid Strussiat, Alice Pinat, Laura Piovesan e Manuela Plazzotta, impegnati nella realizzazione delle opere di Land Art. Lunedì 26 e mercoledì 28 giugno, lunedì 3 e giovedì 6 luglio, sempre alle 18, si terranno le lezioni aperte di movimento espressivo con il metodo Rio Abierto, a cura di Cristina De Nipoti. Martedì 27, giovedì 29 giugno e venerdì 7 luglio dalle 17 alle 19 Simone Paulin presenterà i laboratori creativi per ragazzi e bambini dai 6 anni di età, mentre martedì 4 luglio il laboratorio creativo “Animali di legno – dalla crisalide alla farfalla” si rivolgerà indistintamente a ragazzi e adulti. Non mancherà un laboratorio esperienziale, specificamente dedicato agli adulti, in programma mercoledì 5 luglio alle 18 dal titolo “Ogni uomo è una storia”, a cura di Alessandra Barbiero. Il ciclo di appuntamenti si concluderà sabato 8 luglio alle 18 con un finissage allietato dal concerto del cantautore Alberto Blasizza. I partecipanti potranno visitare le installazioni “site specific” realizzate nel parco.

L’intero programma è realizzato a cura dell’associazione Ecopark onlus – Aeson di San Vito al Torre. Aeson è un progetto di produzione artistica che si è sviluppato partendo dalla Riserva Naturale Foce dell’Isonzo nel 2008. Da allora Aeson crea eventi, caratterizzati da percorsi inediti di land art e arte ambientale, produzioni creative tra musica, teatro e multimedialità, divulgazione della cultura naturalistica con una spiccata attenzione per gli aspetti di socialità e risveglio delle tradizioni.

Per informazioni su singoli laboratori e programmazione, è attivo il numero di telefono di Simone Paulin 346 0064755. In caso di maltempo gli appuntamenti sono rinviati al giorno seguente. Ingresso libero a tutte le iniziative.

#eventi

18_06_15 campo allargato

Torna con un’edizione completamente rinnovata “Campo allargato”, l’ormai tradizionale percorso artistico al parco Giorgini di via Colugna, che aprirà quest’anno il programma di animazione estiva nei quartieri Ovunqu(è)Estate. La rassegna sarà inaugurata sabato 24 giugno, notte di San Giovanni, alle 18 con tutta una serie di iniziative che saranno precedute dalla presentazione del programma a cura di Simone Paulin. A seguire si potrà partecipare a una visita guidata alle piante del parco curata dal botanico Valentino Verona, seguire una lettura di poesie dal libro “Isole a Nord Est” di Antonello Bifulco e apprezzare la performance di movimento artistico di Arianna Ellero, Marco Fumis e Stefano Rusin. La serata si concluderà con un aperitivo finale.

Da lunedì 26 giugno alle 17 e per tutta la durata della manifestazione i visitatori del parco potranno osservare gli artisti Luisa Cimenti, Elena Grimaz, Daniele Bianchi, Elena Pogutz, Emiliano Movio, Giovanni Gabassi, Mattia Strussiat, Simone Paulin, Devid Strussiat, Alice Pinat, Laura Piovesan e Manuela Plazzotta, impegnati nella realizzazione delle opere di Land Art. Lunedì 26 e mercoledì 28 giugno, lunedì 3 e giovedì 6 luglio, sempre alle 18, si terranno le lezioni aperte di movimento espressivo con il metodo Rio Abierto, a cura di Cristina De Nipoti. Martedì 27, giovedì 29 giugno e venerdì 7 luglio dalle 17 alle 19 Simone Paulin presenterà i laboratori creativi per ragazzi e bambini dai 6 anni di età, mentre martedì 4 luglio il laboratorio creativo “Animali di legno – dalla crisalide alla farfalla” si rivolgerà indistintamente a ragazzi e adulti. Non mancherà un laboratorio esperienziale, specificamente dedicato agli adulti, in programma mercoledì 5 luglio alle 18 dal titolo “Ogni uomo è una storia”, a cura di Alessandra Barbiero. Il ciclo di appuntamenti si concluderà sabato 8 luglio alle 18 con un finissage allietato dal concerto del cantautore Alberto Blasizza. I partecipanti potranno visitare le installazioni “site specific” realizzate nel parco.

L’intero programma è realizzato a cura dell’associazione Ecopark onlus – Aeson di San Vito al Torre. Aeson è un progetto di produzione artistica che si è sviluppato partendo dalla Riserva Naturale Foce dell’Isonzo nel 2008. Da allora Aeson crea eventi, caratterizzati da percorsi inediti di land art e arte ambientale, produzioni creative tra musica, teatro e multimedialità, divulgazione della cultura naturalistica con una spiccata attenzione per gli aspetti di socialità e risveglio delle tradizioni.

Per informazioni su singoli laboratori e programmazione, è attivo il numero di telefono di Simone Paulin 346 0064755. In caso di maltempo gli appuntamenti sono rinviati al giorno seguente. Ingresso libero a tutte le iniziative.

#eventi

Powered by WPeMatico

837