Bearzi

l’Ass. Danza e Balletto di Udine al ÖTR Ballet days 2013

Prestigiosa presenza dei danzatori dell‘Associazione Danza e Balletto di Udine (ADEB), a ÖTR Ballet days 2013, il festival internazionale di danza che si svolge dal 2 al 5 giugno p.v. al Teatro Odeon di Vienna. L’evento, di alto livello artistico e tersicoreo, è presieduto da Gregor Hatala (principal del balletto dell’Opera di Vienna) e gode del coordinamento di Manuel Legris (già étoile dell’Opéra di Parigi e oggi Direttore del Balletto dell’Opera di Vienna). Tre giovani danzatrici friulane dell’Associazione, componenti dell’atelier Gruppo Stabile Udinese (Maria Clara Buttazzoni, Maria Anna Deidda e Matilde Moretti Ceron), parteciperanno al festival con due coreografie di cui una inedita, espressamente composta per il Festival austriaco: The Waltz di Watson-Pittia e Escape trio di Pittia-Ceron. Durante le quattro giornate della kermesse si esibiranno talenti emergenti e professionisti ospiti provenienti dalle più importanti Accademie europee tra cui: Scuola di ballo dell’Opera di Vienna, Europaballett St. Polten, Conservatorio di Lubiana, Conservatorio di Brunn, York Studios, Conservatorio di Vienna, Royal Balletschool di Anversa, Dans-Arts-Wien, Milano City Ballet, Pecsi Muveszti Gymnasium, Tanzzentrum Klagenfurt, Conservatorio Eva Jaczova, Gyori Tanz. L’iniziativa, prevede oltre agli spettacoli specifiche masterclass coordinate da docenti internazionali: Christian Tichy, Roberto Altamura, Pascal Loussouam e Christian Rovny.

“Sono convinta che la strada degli scambi artistici internazionali – spiega Elisabetta Ceron, dell’Adeb – sia per noi friulani un’esperienza importante e necessaria. I nostri danzatori sono consapevoli del contesto internazionale in cui si esibiscono e necessitano di confrontarsi con una vetrina di linguaggi, abilità e proposte come quella di ÖTR. La nostra presenza a Vienna è il segno di un lavoro mirato a potenziare l’immagine della nostra Regione oltre confine”. Per l’ADEB, dunque, questo invito è il coronamento di un’attività volta a supportare la formazione di giovani artisti promuovendo progetti didattici e manifestazioni atte a coinvolgere il pubblico alla danza, promuovere la ricerca coreografica, il perfezionamento e l’esperienza scenica.

facebook

Lascia un commento

380