Bearzi

aquile 2

Va al turno di riposo con una vittoria la formazione friulana che sul ghiaccio del PalaVuerich mette sul ghiaccio un buon hockey e supera un Cortina incapace di creare grossi problemi dalle parti di Ho?evar.

Quasi solo Aquile nel primo periodo con il disco che però non ne vuole sapere di entrare. Rohlfs e Felicetti in mischia aprono le ostilità, quindi è la prima linea friulana a fare un po’ quello che vuole nel terzo difensivo ospite senza riuscire a trovare la rete. Le barricate cortinesi reggono per tre volte consecutive su Endicott vero mattatore del drittel, al 9.40 azione personale di Rizzo che slalomeggia nella difesa avversaria sparando il puck poco lontano dal palo quindi Russo è miracoloso al 10.48 sullo scambio in velocità Endicott, Monych, Felicetti. Gli Scoiattoli provano a rialzare la testa al 17′ alla prima superiorità numerica. Adami spreca malamente un disco d’oro davanti a Ho?evar. Sul finale di tempo il goalie ospite costretto a sbrogliare un’altra mischia davanti alla sua gabbia.

Fatica e parecchio il Cortina e le Aquile non possono fare altro che ringraziare. Dopo 53 secondi la rete che sblocca la contesa: azione di Lavrentiev contrato, il puck arriva a Guerin che da terra, così come a Brunico, fa secco Russo. Si aprono gli spazi per i friulani che continuano a premere. Break di De Toni al 6.35, bravo Ho?evar a chiudere. I bianconeri rischiano un po’ su una ripartenza di Johansson, prima di trovare la rete ancora con Guerin (13.44) abile a ribadire in rete un rebound su conclusione di Lavrentiev.

Non cambia la musica negli ultimi venti minuti con le Aquile a controllare le (poche) sfuriate ampezzane e pronte a giocare in ripartenza negli spazi concessi dagli avversari. La squadra di McKey va alla disperata ricerca della rete che riaprirebbe l’incontro, ma le idee sono un po’ troppo confuse. L’unico pericolo per il Pontebba al 15′ su una sventola di Wennerberg che Ho?evar respinge di spalla. I bianconeri possono così festeggiare il ritorno alla vittoria dopo due sconfitte e lo fanno al meglio con il primo shut-out stagionale del proprio goalie

Pontebba, 9 ottobre 2010 – Gli uomini di Pokel mettono sul ghiaccio un buon hockey
e portano a casa tre punti importanti grazie alla doppietta di Guerin

ICE HOCKEY AQUILE FVG – SPORTIVI GHIACCIO CORTINA 2:0 (0:0, 2:0, 0:0)

Reti: 20.53 (1:0) Guerin (Rizzo/Lavrentiev), 33.44 (2:0) Guerin (Lavrentiev)

Tiri: Ice Hockey Aquile FVG 34 (16, 12, 6) – Sportivi Ghiaccio Cortina 26 (12, 5, 9)

Penalità: Ice Hockey Aquile FVG 10 (2, 2, 6) – Sportivi Ghiaccio Cortina 6 (0, 2, 4)

Spettatori: 890

Ice Hockey Aquile FVG: Ho?evar (Camin); Ambrosi, Dufresne, Lutz, Marchetti, Nicoletti, Tavželj; Endicott, Felicetti, Guerin, Lavrentiev, Monych, Nicolao, Piva, Rigoni, Rizzo, Stampfer. Coach: Tom Pokel

Sportivi Ghiaccio Cortina: Russo (Valle da Rin); Burns, De Zanna, Rohlfs, Sipotz, Zanatta L., Zanatta M., Zandonella; Adami, Alberti, De Bettin, De Toni, Giugliano, Wenneberg, Johansson, Menardi, Moser, Soravia. Coach: Doug McKay

Arbitri: Lottaroli (Chiodo/Marchetti)

facebook

Lascia un commento

506